Benjamin Lumley

impresario e avvocato britannico

Benjamin Lumley (1811 – 1875), impresario teatrale e avvocato britannico.

Benjamin Lumley

Citazioni su Benjamin LumleyModifica

Francesco RegliModifica

  • Il sig. Lumley non è solamente un solerte Impresario, ma anche un accorto speculatore; se scopre in qualche giovane artista un talento, lo arruola sotto le sue bandiere, lo prende ai suoi stipendii, e offrendogli le più belle occasioni, producendolo ne' più accreditati teatri, dando pubblicità coll'organo de' giornali al suo merito qualunque, ne fa quandochessia un campione, ed ha il conforto di schiudergli dinanzi un avvenire di rose.
  • La malignità umana sogna di quando in quando di vedere il sig. Lumley rovinato, fallito, fuori di combattimento; ma, come l'araba fenice, egli sempre risorge, ed ha sempre una grande influenza negli affari teatrali.
  • Sarebbe ingiustizia non encomiare in questo benché breve cenno biografico la sua straordinaria intelligenza, il suo buon gusto, la sua operosità, il suo modo di conchiudere con vantaggio e con prestezza gli affari. Quant'egli sia potente, lo sanno i suoi rivali, che pei suoi improvvisi colpi di stato andarono spesso con la testa rotta.

Altri progettiModifica