Beatitudini

genere letterario nella Bibbia

Citazioni sulle beatitudini.

  • Cristo, con le beatitudini, turba la nostra tranquillità. (Claudio Gentili)
  • Guarda la maestosa scala spirituale delle Beatitudini evangeliche, vedi ogni gradino. È bello trovarsi nella parte alta di questa scala ma, in verità, è beato anche colui che si trova al primo gradino.
    La grazia divina ci conduce su di essi; guida l'uomo sul gradino seguente non quando egli se ne considera degno, ma quando lei lo reputa degno.
    Degni di salire sono gli umili.
    Non procurarti le beatitudini da solo; una superba e stolta presunzione può creare, per l'uomo, una beatitudine tale che, durante tutta la vita, lo ingannerà, lo lusingherà e lo priverà del vero bene sulla terra e nel cielo.
    Cerca la povertà spirituale. La ricerca di questa beatitudine è lecita e lodevole. Essa è il fondamento e la sorgente di tutte le altre beatitudini. (Ignatij Brjančaninov)
  • I comandamenti sono tanti quante le piaghe d'Egitto, le beatitudini sono il triplo di tre, l'immagine della Trinità. (Epifanio di Salamina)
  • La sequela di Cristo? Vivere il radicalismo delle beatitudini. (Antonio Bello)
  • Le beatitudini non tracciano affatto un programma politico, esse piuttosto indicano ad ognuno la via della sua liberazione interiore. (Jean-Louis Bruguès)
  • Le beatitudini radicano saldamente nel presente coloro che le ascoltano, aprendoli nel contempo ad un futuro di speranza, vengono cioè indirizzate a persone che sono in condizioni umane di prova, di difficoltà, di contraddizione vissuta: è in tale stato che essi scoprono di essere destinatari di un'azione di Dio, la quale è già oggi occasione di felicità. (Enzo Bianchi)
  • Le beatitudini risultano la sinfonia delle condizioni etiche della felicità escatologica, in continuità dal passato al presente, secondo una progressività di realizzazione e una chiara apertura al futuro. (Ernesto Borghi)
  • Le otto beatitudini indicano le condizioni indispensabili per entrare nel regno di Cristo. (Antonio Girlanda)
  • Se vogliamo penetrare i segreti del cuore di Cristo, capire le sue aspirazioni profonde, è tramite le beatitudini che lo possiamo e non tramite la Legge. (Marie-Dominique Philippe)
Gesù proclama le beatitudini

Voci correlate modifica

Altri progetti modifica