Bacchilide

poeta greco antico

Bacchilide (516 a.C. – 451 a.C.), poeta greco.

Senza fonteModifica

  • A tutti impone il demone, a chi uno a chi un altro, dolori.
  • Breve è la vita umana, e la speranza la sua rovina!
  • I poeti dipendono l'uno dall'altro sia nel passato che nel presente. Non è facile trovare la via di carmi non ancora cantati.
  • Immensa è la potenza del denaro: nobilita anche il più inutile degli uomini.
  • L'uomo non conosce la vera gioia perché desidera sempre ciò che non ha.
  • La morte che si vede arrivare è la più terribile.
  • Le belle gesta sempre esalta il tempo che tutto cancella.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica