Angiolo Silvio Novaro

poeta e scrittore italiano
Busto di Angiolo Silvio Novaro a Diano Marina

Angiolo Silvio Novaro (1866 – 1938), poeta e scrittore italiano.

Citazioni di Angiolo Silvio NovaroModifica

  • Che dice la pioggerellina | di marzo, che picchia argentina | sui tegoli vecchi | del tetto, sui bruscoli secchi | dell'orto, sul fico e sul moro | ornati di gèmmule d'oro?[1]
  • [Su L'isola del tesoro] E realismo magico è questo di Robert Stevenson. Tutto è strano, inaspettato, sorprendente ciò che accade lì dentro; eppure logico, naturale, necessario.[2]

Incipit de La rovinaModifica

— Un racconto che m'è costato sangue, — egli disse. — Ogni parola, una goccia di sangue.[3]

NoteModifica

  1. Da Che dice la pioggerellina di marzo, in Il cestello, Treves, Milano, 1926.
  2. Da Robert Louis Stevenson: la vita e le opere, in Robert Louis Stevenson, L'isola del tesoro, traduzione di Angiolo Silvio Novaro, Newton Compton, 2013, ISBN 978-88-541-2064-8.
  3. Angiolo Silvio Novaro, La rovina, Galli, Milano, 1897.

Altri progettiModifica