Angelina Ortolani

soprano italiano

Maria Angela Ortolani (1834 – 1913), soprano italiano.

Maria Angela Ortolani

Citazioni su Angelina OrtolaniModifica

  • La signora Tiberini[1] che alcuni anni sono eseguiva la parte di Matilde in modo veramente mirabile, l'ha portata ora, specialmente per ciò che spetta all'arte del dire e del recitare, a una perfezione maggiore. Sicché può dirsi, senza paura di cadere in esagerazioni, che in quella parte ella è insuperabile.
    E dell'aver aggiunta perfezione alla moltissima di prima, la signora Tiberini vuol essere singolarmente lodata; perché se i cantanti che sian padroni della loro voce e che sappian cantare sono rari, sono ancora più rari quelli che, dopo alcuni esiti felici e dopo aver acquistata una certa rinomanza, continuino a studiare e ad occuparsi dell'arte loro. (Girolamo Alessandro Biaggi)
  • Può dirsi che ogni Teatro da lei percorso sia stato un trionfo. Bergamo, Milano, Londra, Madrid, Barcellona non ebbero per essa che fiori e ghirlande. La soave sua voce, la chiarezza della sua pronuncia, la facilità della sua vocalizzazione, in una parola il suo perfetto metodo, l'hanno collocata ben tosto, e senza intrighi ed umiliazioni, in uno splendido seggio. (Francesco Regli)

NoteModifica

  1. La Ortolani aveva sposato nel 1859 il tenore Mario Tiberini.

Altri progettiModifica