Aldo Viglione

avvocato e politico italiano

Aldo Viglione (1923 – 1988), avvocato, partigiano e politico italiano.

  • La fuga del responsabile della nefanda strage delle Fosse Ardeatine è ancora più dolorosa perché Kappler rappresentava per tutti i perseguitati, i partigiani e per l'ideale democratico nato dalla Resistenza, la testimonianza più amara e cruda delle atrocità e della barbarie nazista che hanno travagliato il nostro Paese.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Ondata di amaro sdegno per l'evasione di Kappler, La Stampa, 17 agosto 1977.

Altri progettiModifica