Albert Ehrenstein

scrittore, poeta e critico letterario austriaco

Albert Ehrenstein (1886 – 1950), scrittore, poeta e critico letterario austriaco.

Citazioni di Albert EhrensteinModifica

  • E se pure le automobili, grandi calabroni, rombano, | aeroplani nell'etere si librano, | manca all'uomo la forza durevole che scuote il mondo. | Egli è muco sputato su una rotaia.[1]
  • [Su Georg Trakl] Nato a Salisburgo, morto a Cracovia: frammezzo sta la vecchia Austria. Alcuni a Vienna e Innsbruck e Berlino lo conoscevano. Pochi sanno chi sia stato, pochi conoscono la sua opera e sanno che in Austria nessuno ha mai scritto versi più belli dei suoi.[2]

NoteModifica

  1. Citato in György Lukács, Breve storia della letteratura tedesca. Dal Settecento ad oggi, traduzione di Cesare Cases, Einaudi, Torino, Piccola Biblioteca Einaudi, edizione4, p. 168.
  2. In Georg Trakl, Poesie, introduzione, traduzione e note di Ervino Pocar, Rizzoli, Milano, 1974, p. 157.

Altri progettiModifica