Apri il menu principale

9 Songs

film del 2004 diretto da Michael Winterbottom

9 Songs

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

9 Songs

Lingua originale inglese
Paese Regno Unito
Anno 2004
Genere musicale, drammatico, erotico
Regia Michael Winterbottom
Soggetto Michael Winterbottom
Sceneggiatura Michael Winterbottom
Produttore Andrew Eaton, Melissa Parmenter, Michael Winterbottom
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

9 Songs, film britannico del 2004 con Kieran O'Brien e Margo Stilley, regia di Michael Winterbottom.

Indice

IncipitModifica

Quando ripenso a Lisa non penso ai suoi vestiti, al suo lavoro, da dove veniva o a quello che diceva, penso al suo profumo, al suo sapore, alla sua pelle che sfiora la mia. Ci siamo conosciuti alla Brixton Academy. (Matt) [voce narrante]

[parte Whatever Happened To My Rock And Roll dei Black Rebel Motorcycle Club, la prima delle nove canzoni]

CitazioniModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • L'Antartide: tredici milioni e ottocentomila chilometri quadrati di ghiaccio. Un continente di ghiaccio. Un posto dove nessun uomo è arrivato prima del ventesimo secolo. (Matt) [voce narrante]
  • La banchisa di ghiaccio può essere profonda quattro chilometri, si può trovare ghiaccio vecchio di mezzo milione di anni. L'aria intrappolata all'interno racchiude il clima del periodo in cui il ghiaccio si è formato. L'Antartide è la memoria del pianeta, la memoria di un periodo antecedente alla razza umana. (Matt) [voce narrante]
  • Qualche volta quando mi baci ho voglia di morderti, non in modo carino, come se volessi farti male. Vorrei morderti forte fino a farti uscire il sangue. (Lisa) [a Matt]
  • Esplorare l'Antartide è come esplorare lo spazio. Entri nel vuoto: migliaia di chilometri senza persone, senza animali, senza vegetazione. Sei isolato in un continente vasto e vuoto: claustrofobia e agorafobia contemporaneamente, come due persone in un letto. (Matt) [voce narrante]
  • Il ghiaccio è dappertutto, in ogni cosa, si estende ovunque, è un vuoto sconfinato di biancore alieno e geometrico rigore. L'Antartide è il continente più alto, più ventoso e più freddo. La sua topografia e le sue dinamiche sono le più semplici della Terra, la natura tende al semplice. Gli iceberg sono un microcosmo dell'Antartide, sono un frammento che si stacca dal continente, sono sia materia che simbolo. Il ghiaccio degli iceberg contiene la mappa di tutti i ghiacci terrestri. Mentre si allontanano dalla banchisa, lentamente si disintegrano. La maggior parte in mare aperto durano meno di due mesi. (Lisa) [leggendo un libro a Matt]
  • Quando voli sopra il continente vedi il viaggio nel ghiaccio a ritroso: il mare, l'iceberg, il mare di ghiaccio, le montagne di ghiaccio e il Bach.[1] Ogni anno il ghiaccio si allontana lentamente dal continente verso il mare, nel quale alla fine si dissolve. (Matt) [voce narrante]

NoteModifica

Altri progettiModifica