Apri il menu principale

2000: la fine dell'uomo

film del 1970 diretto da Cornel Wilde

2000: la fine dell'uomo

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

No Blade of Grass

Lingua originale inglese
Paese Regno Unito, Stati Uniti d'America
Anno 1970
Genere drammatico, fantascienza
Regia Cornel Wilde
Soggetto John Christopher (romanzo)
Produttore Cornel Wilde
Interpreti e personaggi

2000: la fine dell'uomo, film del 1970 con Nigel Davenport, regia di Cornel Wilde.

Indice

IncipitModifica

Alla metà degli anni settanta, l'uomo aveva portato l'inquinamento della Terra al punto di una quasi irreparabile distruzione del suo habitat. Si era discusso molto sulla necessità di salvare il nostro pianeta, ma non si era fatto quasi niente di concreto. (Narratore)

FrasiModifica

  • Dio, concedi la pace eterna a coloro che amiamo e che sono sepolti qui, e perdonaci tutti per ciò che abbiamo fatto. Amen. (John) [preghiera]

ExplicitModifica

Questo film non è un documento di fatti realmente accaduti, ma potrebbe diventarlo.
Nessun essere vivente è stato ucciso o maltrattato durante la realizzazione di questo film. (Narratore)

Citazioni su 2000: la fine dell'uomoModifica

  • Piccolo gioiello della fantascienza inglese, ispirato al romanzo La morte dell'erba di John Christopher, che teorizza «da destra» la supremazia dell'istinto animale nell'uomo: tesi che il film esemplifica con una chiarezza quasi imbarazzante, soprattutto durante il lungo viaggio. Filmato con bel piglio documentario. (Il Mereghetti)

Altri progettiModifica