Vytautas Mačernis

poeta lituano

Vytautas Mačernis (1923 – 1944), poeta lituano.

Vytautas Mačernis

Citazioni di Vytautas MačernisModifica

  • Intorno infinita oscurità... | Così bene si sta da soli nella notte, – | sotto i piedi l'amata terra. | E tutto che diviene più vicino.[1]

NoteModifica

  1. Vado, resto, e mi ascolto, in La nostalgia dei terrestri, a cura di Pietro Umberto Dini, traduzione di Pietro Umberto Dini, Mauro Baroni editore, Viareggio, 1989, citato in Mappe della letteratura europea e mediterranea. Da Gogol' al Postmoderno, a cura di Gian Mario Anselmi, introduzione di Antonio Prete, vol. III, Bruno Mondadori, 2001, p. 146.

Altri progettiModifica