Vlada Rosljakova

modella russa

Vlada Rosljakova, all'anagrafe Elena Vladimirovna Rosljakova (1987 – vivente), supermodella russa.

Vlada Roslyakova nel 2009

«Non sono un cliché»

Intervista di Chiara Oltolini, vogue.it, 22 agosto 2017.

  • [Il posto più strano dove hai posato?] Una lingua di ghiaccio, in Islanda: quando ha cominciato a rompersi, la produzione ha rinunciato, grazie a Dio! Però, meglio scattare in queste location “estreme” piuttosto che in studio su fondo bianco, dove la richiesta continua è: "Salta! Hop, Vlada!". Sai che noia?
  • [Come hai iniziato nella moda?] Il classico incontro giusto al momento giusto. Avevo 17 anni e stavo per finire la scuola. Un'ex modella mi si è avvicinata: "Ehi, tu potresti lavorare a Milano, New York, Parigi... Stranita, ho piantato gli occhi nei suoi: "Di che cosa stai parlando?". Figurati, non ero mai uscita dalla Russia. Da lì, ho preso contatti con il suo manager e il resto è storia.
  • [La storia dei "baciati" dal fashion 
system che si ripete.] Il debutto: sulla free press pubblicitaria locale. Il compenso: 500 rubli, allora tra i 10 e i 20 dollari. Le passerelle sono arrivate poco dopo: ho sfilato per Yohji Yamamoto alla Parigi Fashion Week 2004.

Altri progettiModifica