Utente:Afnecors/Sandbox

  • Battisti fu condannato e impiccato come traditore, cosa che non fu, essendo stato fedelissimo fino alla morte all'Italia, la sua vera nazione. Se gli austro-tedeschi e i magiari, con una sconfitta schiacciante, potessero in futuro diventare nuove creature umane, benedirebbero la memoria di Battisti, il quale spese tutte le sue forze per salvare il sangue italiano dai tiranni austriaci e per aver fermato i loro continui peccati contro la Provvidenza e l'umanità. (Štefan Osuský)[1]
  • Permettetemi, da semplice cittadina degli Stati Uniti, di esprimere agli italiani le mie più sentite condoglianze in questa occasione dell'anniversario della morte del loro grande patriota, così orribilmente assassinato perché colpevole di credere nei principi di libertà e giustizia per i quali i nostri Paesi si battono, per i quali ha lavorato e combattuto. Con l'ispirazione che deriva dalla sua morte, sforziamoci di ottenere con uno sforzo più rapido e raddoppiato l'unica soluzione possibile: la vittoria sul dispotismo. (Vira Boarman Whitehouse)[1]
  1. a b Citato in (EN) Giovanni Lorenzoni, Cesare Battisti and the Trentino (Feb. 4, 1875-July 12, 1916); a sketch of his life, character and ideals, 1919, p. 39.