Tunisia

repubblica del Nordafrica

Citazioni sulla Tunisia, ufficialmente Repubblica Tunisina, Stato del Nordafrica.

Bandiera della Tunisia
Tunisia, sito archeoplogico di Cartagine.

Giuseppe BertoModifica

  • Ho percorso la Tunisia, da sud a nord: è stato un fortunato caso scoprirla così, venendo dal deserto. Il paesaggio si trasforma a poco a poco, ed uno sente che ci si avvicina all'Italia. Dopo la sabbia e le oasi del sud, vengono i giovani, geometrici oliveti delle zone intorno a Sfax e a Susa, interminabilmente distesi sulle pianure presso il mare. Poi, a mano a mano che si avvicina la penisola di Capo Bon, la campagna diventa verde di alberi e di viti, coi vecchi olivi piantati in disordine, case coloniche sparse, e stradine affondate tra siepi di fichidindia. Una terra coltivata già da molti anni e bella, come possono esserlo le parti più belle della Calabria e della Sicilia.
  • La somiglianza tra l'Italia Meridionale e la Tunisia è effettiva e non casuale: è un prodotto del lavoro umano, e i colonizzatori di questa terra sono in gran parte italiani, o di origine italiana. Da molti secoli, si può dire, poiché per ogni dove sono sparse rovine romane.
  • Nessuno, conoscendo la Tunisia, potrebbe definire ingiusta la nostra pretesa di legarla politicamente all'Italia. Si tratta di un diritto per lo meno più valido di quello della Francia. Veramente, per le regioni a popolazione mista, bisognerebbe trovare dopo la guerra degli statuti particolari, che consentissero una libera e pacifica convivenza alle genti di qualsiasi nazionalità o razza.

Altri progettiModifica