Tori Amos

cantautrice, pianista e produttrice discografica statunitense

Myra Ellen Amos (1963 – vivente), compositrice, cantautrice, pianista e produttrice discografica statunitense.

Tori Amos nel 2017

Citazioni di Tori AmosModifica

  • Sono cauta nel confrontare, ad esempio, la politica americana con la politica britannica. Ogni paese ha la sua mitologia e le sue influenze. L'America non è solo New York, Chicago e Los Angeles, anche se amo quei posti e le persone che vi abitano. A volte gli americani sono insulari. Fare tour mi ha spinto a viaggiare e ad osservare diversi punti di vista.
I'm wary of comparing, say, American politics to British politics. Each country has its own mythology and its own influences. America is not just New York, Chicago, and L.A., even though I love those places, and people in them. Sometimes Americans are so insular. Touring pushed me to travel, and to see different points of view.[1]
  • C'è una ragazza della stampa nel mondo della musica che di recente mi ha detto: "T., capisci che le donne mi parlano di quanto sei fortunata ad avere ancora una carriera e di star facendo il tuo sedicesimo album?" Ho detto, "sono artefice della mia fortuna, ho lavorato sodo. Ho avuto, ovviamente, porte aperte per me lungo la strada? Ho avuto persone dalla mia parte che combattevano per me? Sì. Anche a me sono arrivate delle frecce". La gente non si domanda, "Dov'è andata questa cantautrice?" La gente forse pensa che ha sposato un miliardario e ha chiuso in bellezza, e che ha voluto lasciare il mondo della musica. No. La musica country è diversa, ma ciò è vero soprattutto nella musica alternativa. L'industria musicale manda le donne in pensione.
There's a press gal in the music business who said to me recently, "T., do you understand women will talk to me about how fortunate you are to still have a career and you're making your sixteenth album?" I said, "I have made my own luck, I've worked hard. Have I had, of course, doors opened for me along the way? Have I had people in my corner fighting for me? Yes. I've also had arrows coming right at me, too." People don't ask the question, "Where did this singer-songwriter go?" People think maybe she married a billionaire and just rode off into the sunset, and wanted to leave the music business. No. Country music's different, but this is especially true in alternative music. The music business puts women out to pasture.[1]
  • Non sono estremista. Sono democratica, ma non democratica estrema. Mia madre era repubblicana e avevamo sempre discussioni in cui non ci urlavamo a vicenda. Non era così. Ma lei non era contro i gay. E lei non era contro l'immigrazione. E voleva che le donne avessero i propri diritti. Quindi sei tipo, "Beh mamma, come fai ad essere repubblicana e avere quelle idee?" E questa è una domanda importante da porre perché c'era un tempo in cui potevi.
I'm not an extremist. I'm a Democrat, but not an extreme Democrat. My mother was a Republican and we had conversations all the time where we didn't yell at each other. It wasn't like that. But she wasn't against gay people. And she wasn't against immigration. And she was for women having their own rights. So you kind of go, "Well Mum, how can you be a Republican and have those ideas?" And that's an important question to ask because there was a time when you could.[2]

NoteModifica

  1. a b (EN) Dall'intervista di Amanda Petrusich, Tori Amos Believes the Muses Can Help, newyorker.com, 26 aprile 2020.
  2. (EN) Dall'intervista di Nick Levine, Tori Amos: "In America, it's a tyrannical situation in what's supposed to be a democracy", independent.co.uk, 10 dicembre 2020.

Altri progettiModifica