Tichon Nikolaevič Chrennikov

compositore sovietico
Tichon Chrennikov nel 2003

Tichon Nikolaevič Chrennikov (1913 – 2007), compositore sovietico.

Citazioni su Tichon Nikolaevič ChrennikovModifica

  • Stalin passa poi per un amatore di musica, ma, ahimè, i suoi gusti non sono molto elevati. Questo non gli impedisce, ben inteso, di darsi arie di conoscitore e di tranciare giudizi perentori sulle creazioni musicali. La storia di un suo giudizio, che costò per molto tempo il completo oblio a Shostakovic, è nota; ma è meno nota l'avventura toccata al giovane compositore Tikhon Khrennikov. La sua opera «Nella tempesta» era stata acclamata dai critici della capitale, ma il «Capo» andò a sentirla e dichiarò che non gli piaceva. Istantaneamente, i critici modificarono il loro parere. L'opera venne tolta dal cartellone e non fu più rappresentata. (Viktor Andrijovyč Kravčenko)

Altri progettiModifica