Stella Adler

attrice teatrale statunitense

Stella Adler (1901 – 1992), attrice teatrale e insegnante statunitense.

Stella Adler

Citazioni di Stella AdlerModifica

  • L'insegnante deve ispirare, agitare. Non puoi insegnare a recitare. Puoi solo stimolare ciò che è già presente.
The teacher has to inspire, to agitate. You cannot teach acting. You can only stimulate what's already there.[1]
  • Il tuo talento è nella tua immaginazione. Il resto sono pidocchi.
Your talent is in your imagination. The rest is lice.[1]
  • Devi allontanarti dalla cosa reale perché la cosa reale limiterà la tua recitazione e ti paralizzerà. Pensare alla morte di tua madre ogni volta che vuoi piangere sul palco è schizofrenico e malato. Non usare il tuo passato cosciente. Usa la tua immaginazione creativa per creare un passato che appartiene al tuo personaggio. Non voglio che tu rimanga bloccato con la tua vita. È troppo poco.
You must get away from the real thing because the real thing will limit your acting and cripple you. To think of your own mother's death each time you want to cry onstage is schizophrenic and sick. Don't use your conscious past. Use your creative imagination to create a past that belongs to your character. I don't want you to be stuck with your own life. It's too little.[1]

Citazioni su Stella AdlerModifica

  • Era molto esigente, specialmente con le donne. Ti spogliava e ti toglieva l'ego dalla pelle. (James Coburn)
  • Stella Adler, con la quale ho studiato a New York, mi disse: “Se sei venuto nella mia classe per diventare una star del cinema, puoi alzarti e andartene subito. Non lo insegno. Ti insegno a essere un essere umano." (Matthew Modine)

NoteModifica

  1. a b c (EN) Citata da Peter B. Flint nel Necrologio sul New York Times, Stella Adler, 91, an Actress And Teacher of the Method, nytimes.com, 22 dicembre 1992.

Altri progettiModifica