Stéphane Hessel

diplomatico, politico e scrittore tedesco

Stéphane Hessel (1917 – 2013), diplomatico, politico e scrittore tedesco naturalizzato francese.

Stéphane Hessel

Indignatevi!Modifica

  • L'interesse generale deve prevalere sull'interesse particolare, l'equa distribuzione delle ricchezze prodotte dal mondo del lavoro deve prevalere sul potere del denaro.
  • Non bisognerebbe esasperare, bensì sperare. L'esasperazione è un rifiuto della speranza. La si può comprendere, direi quasi che è naturale, ma non per questo accettare. Perché non consente di raggiungere i risultati che potrebbe invece produrre la speranza.
  • Sono persuaso che il futuro appartiene alla non-violenza, alla conciliazione delle diverse culture. È questa la via che l'umanità dovrà seguire per superare la sua prossima tappa.

BibliografiaModifica

  • Stéphane Hessel, Indignatevi!, traduzione di Maurizia Balmelli, Add editore, Torino, 2011.

Altri progettiModifica