Differenze tra le versioni di "Massimo Cacciari"

nessun oggetto della modifica
*Il fenomeno che viviamo in Italia è analogo a quello di tutti i [[Centro storico|centri storici]] delle maggiori città del mondo, dove funzioni più redditizie di quelle residenziali diventano competitive.
*A [[Venezia]] c'erano due milioni di turisti all'anno negli anni Settanta, adesso ce ne sono trenta milioni. Ed è una pressione irresistibile, una domanda che continuerà a crescere. Pochi anni fa non c'erano i cinesi, non c'erano i russi. Adesso sì, a valanghe. Sarà dura. Il consumo della città aumenta vertiginosamente.
*Se vogliamo resistere al deflusso dai [[Centro storico|centri storici]] bisogna dare alle persone la possibilità di viverci a parità di condizioni rispetto a chi vive altrove. Il costo della vita di chi abita in centro non può essere il doppio rispetto a chi abita dieci chilometri fuori. Oggi invece stare in centro ha dei prezzi altissimi. Bisognerebbe rivedere il sistema fiscale e di agevolazioni, sia per i residenti che per le attività artigianali e commerciali.
 
==Citazioni su Massimo Cacciari==
2 393

contributi