Differenze tra le versioni di "Carlito's Way"

3 258 byte aggiunti ,  1 anno fa
nessun oggetto della modifica
* Ti chiedo solo... Come fai a fregare le uniche persone che ti hanno voluto bene... Dove lo trovi il coraggio? Hai perso, povero stronzo! ('''Carlito Brigante''') {{NDR|A Lalin}}
 
* Hai sbagliato, Carlito. Hai sbagliato. Ma sono i riflessi di un tempo che tornano a galla. Lo so come vanno queste cose. Benny va ridimensionato, e se non lo faccio la gente dirà: "Carlito non è più quello di una volta, si è rammollito, è diventato un ex duro, il carcere lo ha castrato". La strada ti tiene d'occhio, ti tiene d'occhio continuamente. [...] Qualche anno fa quel delinquentello sarebbe morto, ma adesso non me la sento più, non voglio più ammazzare nessuno, anche quando so che dovrei farlo. Non fa più per me, voglio solo mettere insieme i 75 mila dollari e sparire. ('''Carlito Brigante''')
 
* Quand'io ero ragazzino, a East Harlem, gli italiani dicevano: "Gli spagnoli non vanno a est di Park Avenue". I negri dicevano: "Niente Portorico a ovest della 5a Strada". Questo ci lasciava pochissimo spazio per manovrare, se uno voleva andare a Central Park per vedere i laghetti erano cazzi suoi. Allora che fai, ci vai lo stesso, no? Un giorno, tra la 106esima e Central Park, vicino al laghetto, vengo sorpreso da questo gruppo di negri, loro mi circondano e io mi sento ribollire il sangue e tiro fuori il coltello e dico: "Coraggio, chi vuol farsi sotto?" e loro: "No, amico. Tu adesso finisci stecchito!". Mi tirano fuori una pistola, di quelle fatte in casa con un gancio che va indietro e fa detonare il proiettile. Ping! Ti prende in testa e hai bell'e finito di campare. Quella è stata l'ultima volta che mi è successo perché da allora ho portato anch'io la pistola. Qualcuno è caduto, certo, non è una cosa che tu decidi un giorno e resta così, no? E solo che fai quello che devi fare per sopravvivere come puoi, capisci? E tu così, diventi quello che sei. ('''Carlito Brigante''')
* '''Steffie''': Carlito, ho visto che parlavi con Benny Blanco poco fa. <br/> '''Carlito Brigante''': Sì, Benny Blanco viene dal Bronx. <br/> '''Steffie''': Dicono che si sta facendo strada. <br/> '''Carlito Brigante''': Ah sì? Ha un bel futuro... se riesce a vivere fino a domani.
 
* '''Carlito Brigante''': Ho sbagliato, Gail, a venire, a presentarmi così, dopo tutti questi anni? Sei ancora incazzata con me... <br />'''Gail''': Eh, tu che ne dici? Mi hai mollata, Charlie... Adesso vuoi dirmi che l'hai fatto per il mio bene, vero? <br />'''Carlito Brigante''': No per il mio, solo per il mio, Gail. L'ho fatto solo per il mio bene. Gail, dovevo scontare 30 trent'anni, che volevi che facessi, lo so che tu eri disposta ad aspettarmi, che saresti venuta a trovarmi, che io non avrei fatto altro che pensare a te giorno e notte, perciò che altro potevo fare? Io me ne sarei stato in cella a pensare tutto il tempo dov'eri tu, a quello che facevi, a con chi stavi... Sarei diventato matto, Gail. Non ce l'avrei fatta, mi devi credere... È molto meglio mollare tutto, netto... E farmi la galera senza pensieri.
 
*'''Tony Taglialucci''': Non mi sei mai piaciuto, Kleinfeld... Non perché sei ebreo, eh, ho molti amici ebrei... Ma perché sei un bugiardo pezzo di merda! Io ti ho dato un milione di dollari che tu dovevi passare a sai bene chi, invece non l'hai fatto!<br/>'''David Kleinfeld''': Senti, Tony, ho già detto a tuo figlio che ho dato i soldi a Nicky di persona, ora se lui non sta ai patti e vuole testimoniare lo stesso contro di te, non sono certo io a... <br/>'''Tony Taglialucci''': Guarda bene queste mani, eh?! Se mi fai arrabbiare, mi fai alzare la voce, ti spezzo il collo come se fosse un grissino! Brutto figlio di puttana, pensi che sono cretino? Nick non ha nemmeno visto un dollaro dei miei soldi, il mio milione è andato direttamente in tasca a te!<br/>'''David Kleinfeld''': Tony, io ho consegnato personalmente...<br/>'''Tony Taglialucci''': Non mi devi dire altre balle, delinquente! Se me ne dici altre ti giuro che ti faccio finire dentro il fiume qua fuori! Facci un pensierino ora, quando esci! Dacci un'occhiata! E immaginate come te sentirei quando scivolerai giù verso il fondo coi granchi e le anguille che ti vengono fuori dagli occhi e dal naso!
 
* '''Saso''': Charlie, ti prego, non puoi fare così, Benny Blanco spende un sacco di soldi qua dentro. <br/> '''Carlito Brigante''': Aaah quello è un pezzente, si vede! <br/> '''Saso''': Ma che ti succede? Che cosa sono queste maniere? Non capisco il tuo odio per quel ragazzo. Quello sei tu vent'anni fa.
 
* '''Benny Blanco''': Ehi, signor Brigante, è la seconda volta che rifiuta il mio [[champagne]]. Cos'è, non le piace? <br/> '''Carlito Brigante''': Eh, può darsi. <br/> '''Benny Blanco''': Ehi, io qui penso che facciamo a non capirci, forse non si ricorda di me, mi chiamo Benny Blanco! <br/> '''Carlito Brigante''': Forse non me ne frega un cazzo! Non mi ricordo neanche dell'ultima volta che mi sono soffiato il naso. Ma chi cazzo sei tu che dovrei ricordarmi di te, eh? Pensi di essere come me? Tu non sei come me stronzetto, tu sei un pallido. Io ho frequentato gente arrivata, gente importante e tu chi frequenti? Squallidi scippatori che attaccano le vecchiette, stupidi come un branco di capre, perché non vi squagliate, avanti scippate una borsetta, coraggio, fatevi una passeggiata!
 
* '''Carlito Brigante''': Okay, Benny Blanco "che viene dal Bronx"... la ragazza Steffie è roba del nostro club. Se io ti vedo ancora, ancora una volta soltanto, entrare qui dentro, io ti faccio diventare cadavere così!<br/> '''Benny Blanco''': Sei superato, sei nei libri di storia, un capitolo del passato, perciò fai meglio a uccidermi ora perché se ti rivedo, giuro che ti faccio la pelle!!<br/> '''Carlito Brigante''': Vaffanculo! {{NDR|gli tira una sberla facendolo cadere giù per le scale}} Coraggio, portatelo fuori, fallo uscire dal retro.
 
* '''David Kleinfeld''': Di che state parlando? <br/> '''Steffie''': Del cazzo!
 
* '''Carlito Brigante''': Sorpresa. <br/> '''Gail''': Io stavo dormendo. <br/> '''Carlito Brigante''': Oh... Be', posso entrare? T'ho portato una cheesecake. <br/> '''Gail''': Non mi piace la cheesecake. <br/> '''Carlito Brigante''': Tu non mi avresti telefonato Gail, se non volevi farmi entrare. <br/> '''Gail''': E invece è così, Charlie. <br/> '''Carlito Brigante''': E adesso cosa faccio? <br/> '''Gail''': Non so, cosa fai? Mmm... Dici che spezzerai la catena? Che mi rincorrerai per la casa? Mi spoglierai? Mi prenderai sul pavimento? <br/> '''Carlito Brigante''': Sono vecchio per fare queste cose. <br/> '''Gail''': Oh, che peccato... Se non riesci ad entrare, non entri.
 
*'''Tony Taglialucci''' {{NDR|in acqua, chiedendo di essere issato a bordo}}: Aiuto! Aiutami! Aiuto!<br/>'''David Kleinfeld''': Adesso... mi dirai tu come ci si sente... con le anguille {{NDR|si mette a colpirlo alla testa con un piede di porco}} e con tutti i granchi... che ti escono da quei... merdosi occhi!<br/>'''Carlito Brigante''': Ma che cazzo fai?! {{NDR|lo ferma}} Nooo!!!<br/>'''David Kleinfeld''': Affoga, siciliano bastardo!<br/>'''Carlito Brigante''': Basta, smettila!!<br/>'''David Kleinfeld''': Adesso Frankie! {{NDR|si allontana}}<br/>'''Carlito Brigante''' {{NDR|guarda il corpo di Tony che sprofonda sott'acqua}}: Tu hai ammazzato noi, Dave... Ci hai ammazzati... Oddio...
 
*'''Saso''': Ascoltami bene, Carlito... Ho saputo da Rudy che Pachanga va dicendo di essere al verde, che qui non guadagna niente. E in più va anche dicendo in giro che tu sei uno stronzo, che non hai i coglioni per risolvere la cosa, e che lui ha perso tempo senza tirarci fuori un soldo. E in più... ci sta spiando, con Benny Blanco!<br/> '''Carlito Brigante''': Più tardi me la vedrò io con Pachanga... È un mio fratello, lui.<br/> '''Saso''': Tuo fratello?! È un figlio di puttana che per un dollaro è capace di ammazzare la madre!<br/> '''Carlito Brigante''': Come quasi tutti.
 
*'''Duncan''': Signor Brigante, mi chiamo Duncan, sono qui per accompagnarla dal giudice Norwalk alla Procura Distrettuale.<br/> '''Gail''': Oh mio Dio! Charlie, che succede?<br/> '''Carlito Brigante''': Be', ma, ma... Ma io non ho niente da dirgli, a meno che non mi arrestate.<br/> '''Duncan''': Debbo informarla che il giudice Norwalk vorrebbe farle ascoltare una registrazione.<br/> '''Carlito Brigante''': Ehi! Senza un mandato di cattura io non mi muovo! Specialmente senza il mio avvocato!<br/> '''Duncan''': Il suo avvocato è stato accoltellato al petto alle 2 del pomeriggio, signor Brigante... Le consiglio di venire con noi: le restiamo solo noi come amici.<br/> '''Gail''': Anch'io me ne vado, Charlie.
Utente anonimo