Egoismo: differenze tra le versioni

7 byte aggiunti ,  4 anni fa
m
attenzione quando si modificano le pagine...
(Nino Castelnuovo)
m (attenzione quando si modificano le pagine...)
*L'egoismo è la radice della tristezza. ([[Robert Baden-Powell]])
*L'egoismo è sempre stato la peste della [[società]] e quanto è stato maggiore, tanto peggiore è stata la condizione della società. ([[Giacomo Leopardi]])
*L'egoismo equivale al [[suicidio]]. L'uomo egoista si piega come un [[albero]] solitario e sterile… ma l'amore di sé stesso, nel senso più elevato, in quanto è aspirazione reale verso il perfezionamento del proprio [[essere]], è la sorgente di tutte le grandezze. L'[[uomo]] deve lasciare in sé questo egoismo ostinato della sua personalità, allora soltanto l'amor proprio avrà [[diritto]] di imporre la sua [[volontà]]. ([[Ivan Sergeevič Turgenev]])
*L'egoista serio, tutto d'un pezzo, è rarissimo. Anche perché il vero egoista è difficilmente riconoscibile, nasconde accuratamente il suo vero essere recitando la parte del generoso, di quello col cuore in mano. ([[Nino Castelnuovo]])
*L'[[uomo]] deve lasciare in sé questo egoismo ostinato della sua personalità, allora soltanto l'amor proprio avrà [[diritto]] di imporre la sua [[volontà]]. ([[Ivan Turghenieff]])
*L'[[uomo]] di intelletto superiore è forse colui che è più intensamente egoista. ([[Carlo Maria Franzero]])
*L'uomo vorrebbe essere egoista e non può. È questo il carattere più impressionante della sua miseria e l'origine della sua grandezza. ([[Simone Weil]])