Differenze tra le versioni di "Televisione"

m
nessun oggetto della modifica
m (+wikilink)
m
*Con la tv lo spettatore è lo schermo. Esso viene bombardato da impulsi leggeri che [[James Joyce]] definiva la «Carica della brigata leggera» e che imbevono la «pelle della sua anima di sospetti ''sobconscious''» [gioco di parole tra ''subconscious'', «subconscio» e ''sob'', «singhiozzo»]. ([[Marshall McLuhan]])
*Cristo, sto veramente là dentro? Mi sembravo così familiare. ([[Kurt Cobain]])
*E poi si vede che sei televisiva: in televisione si contano le battute, Arianna. Nel cinema conta altro: gli sguardi, i miei primi piani... ([[Stanis La Rochelle]], ''[[Boris - Il film]]'')
*– Fry, questa non è la televisione, è la vita vera. La capisci la differenza?<br />– Sì, la TV è più divertente. (''[[Futurama (prima stagione)|Futurama]]'')
*Hai mai notato che la razza umana è divisa in due gruppi distinti e inconciliabili? Quelli che entrano in una stanza e automaticamente accendono la televisione e quelli che entrano in una stanza e automaticamente la spengono. Sai, il problema è che in genere si sposano tra loro. (''[[Va' e uccidi]]'')