Differenze tra le versioni di "Giovanni Goria"

1 039 byte aggiunti ,  2 anni fa
(aggiunta intervista)
(→‎Citazioni di Giovanni Goria: aggiunta intervista)
*{{NDR|Sulla creazione di una tassa comunale, la Tasco}} Il Parlamento deve affrontare la questione del riordino della finanza locale, non è possibile che da un anno e più il disegno di legge stia senza una sua soluzione. Il Governo propone la Tasco perché è convinto che senza riavvicinare la responsabilità di spendere a quella di procurarsi i quattrini non si possa gestire nessun sistema.
*{{NDR|Sul deficit pubblico}} Quello che doveva essere, comunque sempre molto alto, ma per la prima volta non peggio dell'anno scorso.
 
{{Int|Da ''[http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,2/articleid,0959_02_1988_0114_0002_25014077/ Tutti i progetti di Gianni Goria]''|Intervista di Alberto Pintus, ''La Stampa'', 9 maggio 1988}}
*Alla fine del secolo [[Ciriaco de Mita|de Mita]] avrà 72 anni, [[Giulio Andreotti|Andreotti]] dieci in più. Continuo per questo a credere che le vecchie logiche interne alla dc devono essere messe per sempre in soffitta.
*{{NDR|Sulla fragilità del suo Governo}} È nato precario, finalizzato a creare le condizioni per un successivo governo più saldo politicamente. E la gente, è noto, non ama le vicende transitorie e gracili.
*Ho energie culturali e politiche da spendere e, credo, fiducia e ascolto da parte dell'opinione pubblica.
*Non ho mai partecipato al dibattito parteggiando per il sedicente "nuovo" e combattendo contro il presunto "vecchio". Credo che una nuova generazione di dirigenti dc debba emergere in accordo con quella precedente. Senza scontri.
 
{{Int|Da ''[http://www.archiviolastampa.it/component/option,com_lastampa/task,search/mod,libera/action,viewer/Itemid,3/page,27/articleid,0834_01_1992_0177_0027_25120925/ Così parlava la Trojka prima della nomina]''|''La Stampa'', 30 giugno 1992}}
6 861

contributi