Differenze tra le versioni di "Massimiliano Parente"

Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
*Caro Antonio D'Orrico. Poi uno si chiede come hanno fatto i contemporanei di Kafka a non accorgersi di Kafka, come è possibile che quando c'era Melville non vedessero Moby Dick, come potessero i critici d'arte non capire gli impressionisti e non vedere niente, se non macchie di colore e difetto di pittura, sull'Olympia di Manet.
==Citazioni su Massimiliano Parente==
*È un pazzo. Lucido ma folle. Basti pensare che in questi giorni è uscito un suo libro, pubblicato dalla Nave di Teseo (Elisabetta Sgarbi, sorella di Vittorio), intitolato la Trilogia dell'inumano. Inutile dire che l'inumano è lui stesso, talmente intelligente e pungente da sembrare o essere uno squilibrato. ([[Vittorio Feltri]])
*Frocio, rottinculo, mafioso, volgare, coglione e gay. ([[Vittorio Sgarbi]])
*Scandaloso o no che sia, Massimiliano Parente è uno scrittore tra i più interessanti apparsi negli ultimi anni. ([[Giordano Bruno Guerri]])
Utente anonimo