Differenze tra le versioni di "Faro di Alessandria"

m
nessun oggetto della modifica
(+immagine)
m
 
*È celebrata ancora un'altra torre, fatta dal re Tolomeo nell'isola di Faro, dov'è il porto di Alessandria; la qual torre dicono che costò ottocento talenti; e per non lasciare nulla addietro, il re Tolomeo mostrò grande animo, comportando che in essa si scrivesse il nome di Sostrato da Guido architetto di quella fabbrica. Sopra di questa torre sta di continuo il fuoco acceso, per mostrare di notte il viaggio a' navili, acciocché veggano le secche, e l'entrata del porto. ([[Plinio il Vecchio]])
 
==Voci correlate==
[[Alessandria d'Egitto]]
 
[[Biblioteca di Alessandria]]
 
==Altri progetti==