Apri il menu principale

Modifiche

aggiungo sezione Laudato si'; incipit e citazione
===[[Incipit]]===
La luce della [[fede]]: con quest'espressione, la tradizione della [[Chiesa cattolica|Chiesa]] ha indicato il grande dono portato da [[Gesù]], il quale, nel Vangelo di Giovanni, così si presenta: «Io sono venuto nel mondo come luce, perché chiunque crede in me non rimanga nelle tenebre» (''Gv'' 12,46).
 
===Citazioni===
*La nuova logica della [[fede]] è centrata su Cristo. La fede in [[Cristo]] ci salva perché è in Lui che la vita si apre radicalmente a un Amore che ci precede e ci trasforma dall'interno, che agisce in noi e con noi. (20)
 
{{NDR|Papa Francesco, ''[http://www.vatican.va/holy_father/francesco/encyclicals/documents/papa-francesco_20130629_enciclica-lumen-fidei_it.html Lumen Fidei]''}}
== ''Laudato si<nowiki>'</nowiki>' ==
 
=== Incipit ===
«Laudato si', mi' Signore» cantava [[Francesco d'Assisi|san Francesco d'Assisi]]. In questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l'esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia: «Laudato si', mi' Signore, per sora nostra madre Terra, la quale ne sustenta et governa, et produce diversi fructi, con coloriti flori et herba».
=== Citazioni ===
*Credo che Francesco sia l'esempio per eccellenza della cura per ciò che è debole e di una ecologia integrale, vissuta con gioia e autenticità. (Parte I, capoverso 11)
==Udienze==
===3 aprile 2013===
1 017

contributi