Apri il menu principale

Modifiche

==Citazioni su Augusto Pinochet==
*Il governo Pinochet ha avuto molte colpe, tra cui la più grave quella degli abusi sui civili. Ma pare anche che curasse poco l'aggiornamento dei registri anagrafici. ([[Gus Fring]], ''[[Breaking Bad (quarta stagione)|Breaking Bad]]'')
*Il regime crollò per l’unico errore commesso da Pinochet, che nel 1988 perse il referendum che aveva indetto per essere confermato al potere. ([[Italo Moretti]])
*''[[Richard Nixon|Nixon]], Frei e Pinochet | fino a oggi, fino a questo amaro | mese di settembre | dell'anno 1973, con Bordaberry, Garrastuzu e Banzer, | iene voraci'' [...] ''satrapi mille volte venduti | e traditori, eccitati | dai lupi di New York.'' ([[Pablo Neruda]])
*{{NDR|Nel 1987}} Pinochet è quello che è. Il suo plebiscito per la Costituzione del 1980 fu indetto in circostanze che gli tolgono ogni valore. E gli inizi del regime militare furono sanguinari. Però il Cile di oggi ha un livello di libertà e di dialettica politica – nonostante Pinochet – che tanti paesi del Terzo mondo vezzeggiati dai nostri democratici dovrebbero invidiargli. Come ha osservato un lettore, né l'Etiopia né lo Zaire né la Siria, né il Nicaragua avrebbero tollerato corrispondenze come quelle che gli inviati della Rai diffondono, in diretta dal Cile. ([[Indro Montanelli]])
2 248

contributi