Differenze tra le versioni di "Le ali della libertà"

comincio a sistemare, +3
m (sistemo)
(comincio a sistemare, +3)
|titoloalfabetico= Ali della libertà, Le
|titoloitaliano=Le ali della libertà
|didascalia=La spiaggia di Zihuatanejo
|genere=drammatico
|regista=[[Frank Darabont]]
|attori=
*[[Tim Robbins]]: Andy Dufresne
*[[Morgan Freeman]]: Ellis Boyd "Red" Redding
*[[Bob Gunton]]: direttore Samuel Norton
*[[William Sadler]]: detenuto Heywood
*[[James WhitmooreWhitmore]]: detenuto Brooks Hatlen
*[[Clancy Brown]]: capitano Byron Hadley
|note=* Tratto dal racconto di [[Stephen King]] ''"Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank"''.
*[[Gil Bellows]]: detenuto Tommy Williams
*[[Mark Rolston]]: detenuto Bogs Diamond
*[[Jeffrey DeMunn]]: procuratore distrettuale
*[[Jude Ciccolella]]: guardia Mert
|doppiatoriitaliani =
*[[Stefano Benassi]]: Andy Dufresne
*[[Carlo Sabatini]]: Ellis Boyd "Red" Redding
*[[Luciano Roffi]]: direttore Samuel Norton
*[[Danilo De Girolamo]]: detenuto Heywood
*[[Mario Bardella]]: detenuto Brooks Hatlen
*[[Eugenio Marinelli]]: capitano Byron Hadley
*[[Luca Ward]]: detenuto Tommy Williams
*[[Elio Zamuto]]: detenuto Bogs Diamond
*[[Pietro Biondi]]: procuratore distrettuale
*[[Franco Chillemi]]: guardia Mert
|note=* Tratto dal racconto di [[Stephen King]] ''"Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank"''.
}}
'''''Le ali della libertà''''', film statunitense del 1994 con [[Tim Robbins]] e [[Morgan Freeman]], regia di [[Frank Darabont]].
 
{{tagline|La paura ti rende prigioniero, la speranza può renderti libero.}}
 
==Incipit==
{{incipit film}}
'''Procuratore distrettuale''': Signor Dufresne, ci descriva la discussione che ha avuto con sua moglie la notte che è stata uccisa.<br />'''Andy''': Abbiamo litigato: lei era contenta che io avessi saputo, si era stancata dei continui pettegolezzi. Così ha detto. E voleva divorziare a Reno.<br />'''Procuratore distrettuale''': E lei cos'ha risposto?<br />'''Andy''': Che non glielo avrei concesso.<br />'''Procuratore distrettuale''': "Preferisco vederti all'inferno piuttosto che vederti a Reno." Così si è espresso signor Dufresne stando alle testimonianze dei suoi vicini.<br />'''Andy''': Se è questo che dicono... Io non mi ricordo niente, ero sconvolto.
 
==Frasi==
*Lei mi ha colpito per la sua freddezza e per la sua incapacità di provare rimorso, signor Dufresne. Mi si gela il sangue soltanto a guardarla. ('''Giudice''')
*Uno come me lo trovate in tutte le prigioni. Vi serve qualcosa? Rivolgetevi a me. Sigarette, spinelli, se è questo il vostro genere, una bottiglia di whisky per festeggiare il diploma di vostro figlio; qualsiasiqualunque cosa, nei limiti del ragionevole. Sissignori, signori. Ioio sono i "grandi magazzini" di questo schifo di posto. ('''Red''') {{NDR|voce narrante}}
*Io credo in due cose: nella disciplina e nella Bibbia. Qui le conoscerete entrambe. Sappiate che l'anima è del Signore, ma il vostro culo appartiene a me. Benvenuti a Shawshank. ('''Samuel Norton''')
*Devo ammettere che Andy non mi colpì particolarmente la prima volta che lo vidi, aveva l'aria di uno che sarebbe caduto al primo soffio di vento. ('''Red''') {{NDR|voce narrante}}
*Tu mangi quando ti diciamo di mangiare, caghi quando ti diciamo di cagare e pisci quando ti diciamo di pisciare! Ficcatelo in quella testa di cazzo, pezzo di merda! ('''Capitano Hadley''' a un prigioniero)
*La prima notte è la più dura. Su questo non c'è dubbio. Ti fanno restare nudo, come il giorno in cui sei nato, con la pelle bruciata e mezzo accecato da quella merda anti-pidocchi che ti sparano addosso. E quando ti mettono nella tua cella, e senti sbattere il cancello, allora capisci che è tutto vero. L'intera vita spazzata via in quel preciso istante. Non ti resta più niente, solosoltanto una serie interminabile di giorni per pensare. Molti novizi danno quasi i numeri la prima notte, e ce n'è sempre qualcuno che si mette a piangere. Succede ogni volta. L'unica domanda è: chi sarà il primo? È una cosa buona su cui scommettere, come ogni altra, credo. Io avevo puntato su Andy Dufresne. Mi ricordo la mia prima notte. Dio, quanto tempo è passato. ('''Red''') {{NDR|voce narrante}}
 
 
 
 
 
 
 
*Hey! Non hai ancora conosciuto nessuno? Non puoi continuare a startene da solo. Tutti hanno bisogno di amici... e io ''vorrei tanto esserti amico''. ('''Bogs Diamond''' a Andy)
*Qui dentro sono tutti innocenti. ('''Red''')
 
==Dialoghi==
*'''DetenutoSkeet''': Ciao Red. Come va? <br /> '''Red''': Un altro giorno, la stessa merda.
*'''Heywood''' {{NDR|annusando le sigarette appena vinte con una scommessa}}: Sì! Richmond Virginia!<br />'''Floyd''' {{NDR|consegnandogli una sigaretta appena persa nella scommessa}}: Annusami il culo!
 
*'''Samuel Norton''' {{NDR|ai detenuti appena arrivati al carcere, tra i quali Andy}}: Lui è il capitano Hadley, comandante delle guardie, io sono Norton il direttore e voi siete e voi criminali da raddrizzare, per questo vi hanno mandato qui. Regola numero uno: niente bestemmie, non voglio che il nome di Dio sia nominato invano nella mia prigione. Le altre regole col tempo le scoprirete. Qualche domanda?<br />'''Detenuto''': Quando si mangia?<br />'''Hadley''': Tu mangi quando ti diciamo di mangiare, caghi quando ti diciamo di cagare e pisci quando ti diciamo di pisciare! Ficcatelo in quella testa di cazzo, pezzo di merda! {{NDR|gli rifila il manganello nello stomaco}} In piedi!<br />'''Samuel Norton''': Io credo in due cose: nella disciplina e nella Bibbia. Qui le conoscerete entrambe. Sappiate che l'anima è del Signore, ma il vostro culo appartiene a me. Benvenuti a Shawshank.
*'''Detenuto''': Ciao Red. Come va? <br /> '''Red''': Un altro giorno, la stessa merda.
 
 
 
 
 
 
*'''Heywood''' {{NDR|annusando le sigarette appena vinte con una scommessa}}: Sì! Richmond Virginia!<br />'''Floyd''' {{NDR|consegnandogli una sigaretta appena persa nella scommessa}}: Annusami il culo!
 
*'''Andy''': Un martello da roccia è lungo più o meno 20 cm e sembra un'ascia in miniatura. Te l'ho chiesto perché colleziono minerali. È il mio passatempo. Lo facevo fuori di qui e ora vorrei ricominciare, certo su scala ridotta. <br /> '''Red''': O forse vuoi spaccare la testa a qualcuno con quel giocattolo. <br /> '''Andy''': No, figurati. Non ho nemici qui dentro. <br /> '''Red''': No? Aspetta a dirlo. Ho una sgradevole impressione. "Le Sorelle" ti hanno messo gli occhi addosso; specialmente Bogs. <br /> '''Andy''': E immagino che non servirebbe a niente dirgli che non sono omosessuale, vero? <br /> '''Red''': Non lo sono neanche loro. Quelli non fanno distinzioni, l'importante è che uno respiri. "Le Sorelle" prendono la gente con la forza, è il loro passatempo preferito. Se fossi in te, mi guarderei bene le spalle.