Differenze tra le versioni di "I soliti ignoti"

nessun oggetto della modifica
m
*{{NDR|Ai compagni quando gli propongono di fare la "pecora"}} Vabbè che è Carnevale e o... ogni scherzo vale, ma proprio da me venite?! ('''Peppe''')
*Chi c'ha una [[tabagismo|sigaretta]] e nun me la vo' dà, gli possa morire il padre e la madre. {{NDR|Silenzio}} Tutti orfani... ('''Cosimo''')
*Il sistema che usava il famoso Fu-fu Cimin [...] Macché cinese, veneziano era! "Fu" sarebbe che morì '''<small>(e ruota le dita per far capire che è morto)</small>''', "Cimin" èera il cognome, no?! ('''Dante Cruciani''')
*{{NDR|Al brigadiere venuto a fare l'ispezione}} Buongiorno brigadiere, come vede, si lavicchia! ('''Dante Cruciani''')
*La prudenza non è mai troppo, ricordate: la ''prudenzia'' non è mai troppo! ('''Dante Cruciani''')
*[[Furto|Rubare]] è un mestiere impegnativo, ci vuole gente seria, mica come voi! Voi, al massimo... potete andare a lavorare! ('''Tiberio''' ai complici, dopo il fallimento del colpo)
*[[Donna|Femmina]] piccante, pigghiala per amante., Femminafemmina cuciniera, pigghiala per mugliera! ('''Ferribotte''')
*RagassoliRagassuoli, ho paura che abbiamo rotto la cannella del gas. ('''Capannelle''' mentre riscalda degli involtini dopo il colpo fallito)
*MoMa guarda dove son capitato., Frafra i lavoratori! ('''Capannelle''')
*Peppe, ma dove vai... dove vai? Peppe, ma ti fanno lavorare, sai! ('''Capannelle''' [<small>'''a Peppe, coinvolto per caso in un reclutamento di manovali)''']</small>
 
==Dialoghi==
Utente anonimo