Differenze tra le versioni di "Pierre Ceresole"

sistemo
m (già su wikidata)
(sistemo)
'''Pierre Ceresole''' (1879 – 1945), pacifista svizzero.
 
==''Vivre sa vérité''==
*Abbiamo una legge sull'abbattimento dei bovini alla maniera ebraica; potremmo averne una contro quello degli esseri umani alla maniera cristiana.<ref name=carnets>Traduzione da ''Carnets de route'', ed. La Baconnière, Neuchâtel, seconda edizione accresciuta, 1960.</ref> (pag. 51, 1912-1914)
*Vivere di rendita è avvilente quanto avere degli schiavi; del resto si tratta della stessa cosa: schiavitù indiretta.<ref name=carnets/> (pag. 63, 1914)
:''Nous avons une loi sur l'abattage des bœufs à la mode juive ; nous pourrions en avoir une contre celui des hommes à la mode chrétienne.'' (1912-1914; p. 51)
*Il solo mezzo di ottenere una vittoria definitiva è quello di allearsi con tutto ciò che c'è di migliore nel nostro nemico.<ref name=carnets/> (pag. 94, 1915-1916)
*Vivere di rendita è avvilente quanto avere degli schiavi; del resto si tratta della stessa cosa: schiavitù indiretta.<ref name=carnets/> (pag. 63, 1914)
*Questa idea di voler fare trionfare la giustizia tramite la [[violenza]] sembrerà un giorno così imbecille come ci sembra oggi l'uso della [[tortura]] per sapere la verità.<ref name=carnets/> (pag. 106, 1915-1916)
:''Vivre de ses rentes est aussi avilissant que d'avoir des esclaves; c'est la même chose, du reste : esclaves indirects.'' (1914; p. 63)
*Il solo mezzo di ottenere una vittoria definitiva è quello di [[alleanza|allearsi]] con tutto ciò che c'è di migliore nel nostro nemico.<ref name=carnets/> (pag. 94, 1915-1916)
:''Le seul moyen de vaincre définitivement, c'est de faire alliance avec tout ce qu'il y a de meilleur chez votre ennemi.'' (1915-1916, p. 94)
*Questa idea di voler fare trionfare la giustizia tramite la [[violenza]] sembrerà un giorno così imbecille come ci sembra oggi l'uso della [[tortura]] per sapere la verità.<ref name=carnets/> (pag. 106, 1915-1916)
:''Cette idée de vouloir faire triompher la justice par la violence paraîtra un jour aussi bête et fausse que nous paraît la torture pour savoir la vérité.'' (1915-1916, p. 106)
 
== Note Bibliografia==
*{{fr}} Pierre Ceresole, ''[https://books.google.it/books?id=tNM8AQAAIAAJ Vivre sa vérité: {{small|Carnets de route}}]'', La Baconnière, 1967<sup>2</sup>.
<references/>
 
==Altri progetti==
{{ipinterprogetto}}
 
{{DEFAULTSORT:Ceresole, Pierre}}