Vizio: differenze tra le versioni

106 byte aggiunti ,  6 anni fa
+1
mNessun oggetto della modifica
(+1)
*Non si può avere una [[civiltà]] durevole senza una buona quantità di amabili vizi. ([[Aldous Huxley]])
*Non sono l'apostolo del vizio, ma qualunque nobile dolore desta un'eco nel mio cuore. ([[Alexandre Dumas (figlio)|Alexandre Dumas figlio]])
*''Ogni vizio una condanna | ciò che ami poi t'ammazza.'' ([[J-Ax]])
*Pure il «vizio» {{NDR|ha}} un risvolto che assomiglia non poco alla [[virtù]]. ([[August Strindberg]])
*Quando i vizi ci abbandonano, ci lusinghiamo credendo di averli abbandonati noi. ([[François de la Rochefoucauld]])
*Que' prudenti che s'adombrano delle [[virtù]] come de' vizi, predicano sempre che la [[perfezione]] sta nel mezzo; e il mezzo lo fissan giusto in quel punto dov'essi sono arrivati, e ci stanno comodi. ([[Alessandro Manzoni]])
14 475

contributi