Differenze tra le versioni di "Il mestiere delle armi"

m
nessun oggetto della modifica
(aggiunto monologo di Nobildonna di Mantova)
m
==[[Incipit]]==
{{incipit film}}
*''Chi fu il primo che inventò le spaventose [[arma|armi]]? | Da quel momento furono stragi, guerre. | Si aprì la via più breve alla crudele morte. | Tuttavia il misero non ne ha colpa. Siamo noi che usiamo malamente | quel che egli ci diede per difenderci dalle feroci belve.''<ref>La frase appare in una scritta in sovraimpressioneun testo a schermo e viene letta da una voce fuori campo. Essa è una traduzione dei primi sei versi (escluso il secondo) della decima elegia del primo libro di [[Albio Tibullo]].</ref>
 
==Frasi==