Differenze tra le versioni di "Pellegrino Artusi"

m
+wikilink
m (sistemo)
m (+wikilink)
*Amo [[bellezza|il bello]] ed [[bontà|il buono]] ovunque si trovino e mi ripugna di vedere straziata, come suol dirsi, la grazia di Dio. Amen. (''[[:s:Scienza in cucina e l'arte di mangiar bene/Prefazio|Prefazione]]'')
*Due sono le funzioni principali della [[vita]]: la nutrizione e la propagazione della specie. (''[[:s:Scienza in cucina e l'arte di mangiar bene/L'autore a chi legge|L'autore a chi legge]]'')
*Il miglior maestro è la [[pratica]] sotto un esercente capace. (''[[:s:Scienza in cucina e l'arte di mangiar bene/Prefazio|Prefazione]]'')
*Il mondo ipocrita non vuoi dare importanza al [[mangiare]]; ma poi non si fa festa, civile o religiosa, che non si distenda la tovaglia e non si cerchi di pappare del meglio. (''[[:s:Scienza in cucina e l'arte di mangiar bene/Frustata|Frustata]]'')
*Il troppo salato è il peggior difetto delle vivande. ([[:s:Scienza in cucina e l'arte di mangiar bene/Umidi/255. Fricandò|Umidi; 255, ''Fricandò'']])