Fratellanza: differenze tra le versioni

+quote
m (Bot: removing existed iw links in Wikidata)
(+quote)
 
*L'idea di fratellanza risorge sul mondo con un significato più ampio della mera associazione di membri in una setta o in un credo. E i pensatori dalla grande anima come [[Doris Lessing|Lessing]] provocano il mondo chiedendo cosa sia più divino, se l'odio e la lotta all'ultimo sangue fra le religioni o l'armonia e la cooperazione. Gli antichi pregiudizi dell'uomo contro i suoi fratelli tentennano e si ritirano di fronte alla radiosità di un più generoso sentimento, che non sacrifica l'uomo alla forma o lo deruba della serenità e della forza che esso trova nel suo credo. ([[Helen Keller]])
*La fratellanza umana è impossibile coi preti. ([[Giuseppe Garibaldi]])
*La fratellanza non è un mito. ([[Conte di Lautréamont]])
*Mi fanno schifo le persone che provano un sentimento di fratellanza perché hanno scoperto, l'una nell'altra, la medesima bassezza. È una fratellanza viscida, alla quale non ambisco. ([[Milan Kundera]])
Utente anonimo