Differenze tra le versioni di "Spider-Man 2"

nessun oggetto della modifica
*'''Peter Parker''': Ciao. <br /> '''Mary Jane Watson''': Ah... Sei tu. <br /> '''Peter Parker''': Senti, mi dispiace, devo chiarire alcune cose... <br /> '''Mary Jane Watson''': Io non ti riconosco più. E non posso continuare a pensare a te. Fa troppo male. <br /> '''Peter Parker''': Sto leggendo poesie adesso. <br /> '''Mary Jane Watson''': Mi spieghi che vuol dire?! <br /> '''Peter Parker''': "Giorno dopo giorno, egli la fissava. Giorno dopo giorno, si struggeva di passione. Giorno dopo giorno..." <br /> '''Mary Jane Watson''': ...Non attacca. <br /> '''Peter Parker''': ...Vado a prenderti un drink? <br /> '''Mary Jane Watson''': Sto con John, ci pensa lui al mio drink. <br /> '''Peter Parker''': John... <br /> '''Mary Jane Watson''': A proposito, John ha visto la mia commedia cinque volte. Harry l'ha vista due. Zia May l'ha vista. Mia madre, che è malata, si è alzata dal letto per vederla. Perfino mio padre... È venuto in camerino a battere cassa. Ma il mio migliore amico, che ci tiene così tanto a me, non riesce ad arrivare in teatro per le otto. Dopo tutti questi anni... Per me non è che un posto vuoto.
 
*{{NDR|Dopo che Peter Parker ha fatto un salto mortale evitando una macchina che stava per investirlo}} <br />'''Bambino''': Ma come hai fatto?! <br /> '''Peter Parker''': Ehm... Palestra, a letto presto... E soprattutto mangiando la verdura! <br /> '''Bambino''': È quello che mi dice sempre mia madre, solo che io non c'ho mai creduto...
 
*'''Otto Octavious''': Cominci a darmi ai nervi. <br /> '''Spider-Man''': È la mia specialità!
*'''Medico''': Fisicamente stai bene, secondo me. La mia diagnosi? {{NDR|Indica la testa}} È tutto qui. Dici che non dormi? ...Crepacuore? Brutti sogni?<br />'''Peter Parker''': ...Ecco, c'è un sogno. In cui, nel mio sogno, io sono Spider-Man. Ma sto perdendo i miei poteri e mi arrampico su un muro ma continuo a cadere! <br />'''Medico''': Ah... Così tu sei Spider-Man...<br />'''Peter Parker''': Nel mio sogno! Veramente non è... Non è neanche un mio sogno, è il sogno di un mio amico...<br />'''Medico''': Ah, il sogno di qualcun altro... Mi parli di questo amico? Perchè si arrampica sui muri? Cosa pensa di se' stesso?<br />'''Peter Parker''': È questo il problema... Non sa cosa pensare.<br />'''Medico''': Ti rende pazzo non sapere chi sei? L'anima scompare, niente è peggiore dell'incertezza. Senti... Forse non dovresti essere Spider-Man che si arrampica sui muri. Ecco perchè cadi giù... Si ha sempre una scelta, Peter.<br />'''Peter Parker''': ...C'è l'ho una scelta.
 
*'''Ben Parker''': {{NDR|In un sogno}}<br />'''Ben Parker''' Tutte le cose alle quali stai pensando, Peter, mi rendono triste.<br />'''Peter Parker''': Ma non lo capisci? Sono innamorato di Mary Jane!<br />'''Ben Parker''': Peter, tante volte abbiamo parlato di sincerità, giustizia, lealtà... Dopo quei discorsi, io contavo sul fatto che tu avessi il coraggio di portare quei sogni nel mondo reale.<br />'''Peter Parker''': Non posso vivere i tuoi sogni, basta... Io voglio avere una vita mia.<br />'''Ben Parker''': Tu hai ricevuto un dono, Peter. Da un grande potere derivano grandi responsabilità! ...Dammi la mano, ragazzo.<br />'''Peter Parker''': ...No, zio Ben! {{NDR|Sul punto di piangere}} Io sono solo Peter Parker! E Spider-Man... Mai più.
 
*'''Betty Brant''': Capo, questo spazzino dice di avere qualcosa che le può interessare. <br /> '''Jameson''': Non mi dire che hai la testa di un extraterrestre, saresti il terzo questa settimana! {{NDR|lo spazzino tira fuori il costume di Spider-Man}} <br /> '''Robbie Robertson''': ...Ma dove diavolo l'hai preso questo? <br /> '''Spazzino''': Nella spazzatura. <br /> '''Jameson''': Nella spazzatura?! Deve aver... Rinunciato! Ha gettato la spugna! Ha abbandonato la sua triste solitaria mascherata! Ah ah ah! Finalmente l'ho fregato! Il quarto potere ha trionfato! <br /> '''Spazzino''': Sì, sì, però senta... Credo che mi spetti una cosetta per questo. <br /> '''Jameson''': Ti dò 50 dollari. <br /> '''Spazzino''': Rimedio di più su Internet! <br /> '''Jameson''': E va bene, 100! Miss Brant, gli dia i suoi soldi e un pezzo di sapone!
*'''Harry Jackson''': Ho messo le pentole nella scatola.<br />'''May Parker''': Grazie, Harry!<br />'''Harry Jackson''': Ciao, Peter!<br />'''Peter Parker''': Hey, Harry! Stai diventando alto!<br />'''May Parker''': Harry, metti quei libri di cucina insieme al frullatore.<br />'''Harry Jackson''': Okay! {{NDR|Rivolto a Peter}} Tu fai le fotografie a Spider-Man, vero?<br />'''Peter Parker''': Le facevo.<br />'''Harry Jackson''': Dov'è adesso?<br />'''May Parker''': ...Io e Harry concordiamo, è parecchio tempo che la sua foto non si vede più!<br />'''Peter Parker''': Lui... Ehm... Ha mollato.<br />'''Harry Jackson''': Perchè?<br />'''Peter Parker''': Voleva tentare altre strade.<br />'''Harry Jackson''': Ma poi torna, vero?<br />'''Peter Parker''': ...Non lo so. {{NDR|Harry, visibilmente deluso, si allontana}}<br />'''May Parker''': Non indovineresti mai chi vuole diventare: Spider-Man!<br />'''Peter Parker''': Perchè?<br />'''May Parker''': Perchè sa riconoscere un eroe quando ne vede uno! Ci sono troppo pochi personaggi in giro che svolazzano a quel modo salvando vecchie ragazze come me! E dio sa se ai ragazzini servono, eroi. Persone coraggiose altruiste che siano d'esempio a tutti noi... Tutti quanti amano gli eroi, la gente li aspetta, li acclama, grida i loro nomi, e anni dopo racconteranno come sono rimasti sotto la pioggia per ore e ore solo per dare una fuggevole occhiata a colui che li insegnò a tener duro un secondo di più! Io penso che ci sia un eroe in tutti noi... Che ci mantiene onesti, ci dà forza, ci rende nobili... E alla fine ci permette di morire con dignità. Anche se avvolte dobbiamo mostrare carattere e rinunciare alle cose che desideriamo di più. Anche ai nostri sogni. Spider-Man è stato così per Harry e lui si domanda dov'è andato... Ne ha bisogno!
 
*{{NDR|Dopo aver distrutto il bar dove si trovavano Peter e Mary Jane}}<br />'''Otto Octavious''': Peter Parker. Con fidanzata! <br /> '''Peter Parker''': Che cosa vuoi? <br /> '''Otto Octavious''': {{NDR|afferra Peter con un tentacolo}} Voglio che tu scovi il tuo amico Spider-man. Digli che ci vediamo alla U.S Tower alle tre esatte. <br /> '''Peter Parker''': Ma io non lo so dov'è! <br /> '''Otto Octavious''': Trovalo... {{NDR|spaventa Mary Jane coi suoi tentacoli}} Oppure la tua amica te la scortico viva. <br /> '''Peter Parker''': Se la tocchi solamente con un dito...! <br /> '''Otto Octavious''': Che cosa mi fai?
 
*'''Spider-Man''': Dov'è la ragazza?! {{NDR|Mary Jane}} <br /> '''Otto Octavious''': Oh, la ragazza sta bene. Dai, parliamo!
*'''Mary Jane Watson''': Credo di averlo sempre saputo... tutto questo tempo... chi eri veramente. <br /> '''Peter Parker/Spider-man''': Allora sai perché non possiamo stare insieme. Spider-man avrà sempre dei nemici. Non posso lasciarti correre tanti rischi. Io rimarrò per sempre Spider-man. La nostra storia non è possibile.
 
*{{NDR|Mary Jane ha abbandonato il suo matrimonio per andare da Peter perché ha capito che è lui che ama veramente}} <br />'''Mary Jane Watson''': Dovevo fare quello che andava fatto. <br /> '''Peter Parker''': Mary Jane... <br /> '''Mary Jane Watson''': Peter... Io non sopravvivo senza di te. <br /> '''Peter Parker''': ...Non dovresti essere qui. <br /> '''Mary Jane Watson''': Lo so che secondo te non possiamo stare insieme... Ma non puoi rispettarmi abbastanza da farmi prendere una decisione? Lo so che ci saranno dei rischi, ma io voglio affrontarli con te. È assurdo essere vivi solo a metà, la metà di noi stessi... Io ti amo... E quindi eccomi qua, sulla soglia di casa tua... Ci ho passato la vita sulla soglia di casa tua. Non sarebbe ora che qualcuno salvasse la vita a te? Forza, di' qualcosa! <br /> '''Peter Parker''': ...Grazie, Mary Jane Watson. {{NDR|Si baciano}}
 
==[[Explicit]]==
Utente anonimo