Differenze tra le versioni di "Publilio Siro"

ortografia
m (+wikilink)
(ortografia)
 
*''Patiendo multa veniunt, quae nequeas pati.'' ()
:A furia di sopportare molte cose verranno quelle che non portaipotrai soprtaresopportare!<ref name=Pievedirevigozzo/>
:Chi ha sofferto molto arriva ad un punto in cui non non ce la fa più a soffrire ancora.<ref name=EdoardoMori/>
 
82

contributi