Differenze tra le versioni di "Libertà di pensiero"

m
Annullate le modifiche di 212.117.117.63 (discussione), riportata alla versione precedente di Dispe
m (Annullate le modifiche di 212.117.117.63 (discussione), riportata alla versione precedente di Dispe)
Citazioni sulla '''libertà di pensiero''', d'espressione e di parola.
 
*Battersi per difendere la libertà di pensiero (o ''tout court'' la libertà) del nostro prossimo, è il cardine di ogni etica individuale o di un gruppo, la ''conditio sine qua non'' di una società che aspiri a differenziarsi da quella degli sparvieri. Ma vorrei vedere la risposta di qualcuno che dichiarasse «di non essere disposto». ([[3CMBMaria Luisa Spaziani]])
*Chi si batte per la libertà di pensiero, proprio perché combatte una battaglia che ha già vinto in se stesso, lo fa per difendere o affermare anche e soprattutto la libertà del pensiero altrui. ([[Alberto Giovannini]])
*Da questa corrottissima sorgente dell<nowiki>'</nowiki>''indifferentismo'' scaturisce quell'assurda ed erronea sentenza, o piuttosto delirio, che si debba ammettere e garantire a ciascuno la ''libertà di coscienza'': errore velenossisimo, a cui apre il sentiero quella piena e smodata ''libertà di opinione'' che va sempre aumentando a danno della Chiesa e dello Stato. ([[Papa Gregorio XVI]])