Differenze tra le versioni di "Suits (terza stagione)"

*'''Rachel''': So cosa potremmo portare. <br> '''Mike''': Cosa? <br> '''Rachel''': Te! <br> '''Mike''': Panda. Quello lì. E’ la mia opera d’arte preferita. <br> '''Rachel''': Quella non è arte. <br> '''Mike''': Me l’ha dato la nonna! <br> '''Rachel''': Oh, lo amo. Panda viene. <br> '''Mike''': E la sedia. <br> '''Rachel''': Oooh… <br> '''Mike''': Era la preferita della nonna! <br> '''Rachel''': I-io non… <br> '''Mike''': Nonono ascoltami Rachel, lei si sedeva su quella sedia tutte le domeniche con la sua tazza di cioccolata calda di Hershey, e mi raccontava di come si cresceva nelle squallide vie di Philadelphia… <br> '''Rachel''': Quando menti riduci i dettagli. <br> '''Mike''': Capito!
*'''Harvey''': Mi riferivo alla colazione. <br> '''Scottie''': Harvey Specter la sa preparare? <br> '''Harvey''': Non conosci la specialità Specter? <br> '''Scottie''': Credevo di averla appena assaggiata. <br> '''Harvey''': Oh nonono, la specialità Specter è… <br> '''Scottie''': Lasciami indovinare. Due uova al tegamino, con un po’ di “Scottie ti voglio nella mia vita”. <br> '''Harvey''': Bacon. E sto riconsiderando quel “nella mia vita”. <br> '''Scottie''': No, ho visto la tua faccia, avevi un’espressione seria. “Scottie ti voglio nella mia vita. Scottie, ti voglio nella mia vita!” <br> '''Harvey''': Sai una cosa? Non meriti il mio bacon!
*'''Jessica''': La mia domanda non è perché dovrei volerla io, ma perché la vuoi tu. <br> '''Harvey''': E’ il miglior avvocato dopo di me... {{NDR|Jessica inclina la testa}} …e te!<br>'''Jessica''': Vai a letto con lei?<br>'''Harvey''': Scusami?<br>'''Jessica''': Hai una storia con questa donna? Voglio sapere, fai questo perché ti dispiace per lei, perché vuoi ripagarla, perché la ami, cosa...<br>'''Harvey''': Questi non sono affari tuoi.<br>'''Jessica''': Sono affari miei. Qui tutto è un mio affare.<br>'''Harvey''': Voglio una storia seria con lei.<br>'''Jessica''': Sono felice per te, spero che funzioni.<br>'''Harvey''': Grazie, fingerò di crederti.<br>'''Jessica''': I tuoi precedenti non sono un granché!<br>'''Harvey''': Tu hai cambiato tre soci titolari in due anni, parliamo dei tuoi problemi di relazione.<br>'''Jessica''': Io non chiedo per i miei problemi di relazione un ufficio importante.<br>'''Harvey''': Non serve un ufficio importante, andrà bene uno qualunque.<br>'''Jessica''': Harvey, ho capito. Lei è un'occasione per te e per lo studio ma che succederà quando vi lascerete?<br>'''Harvey''': Chi dice che ci lasceremo?
*'''Jessica''': La mia domanda non è perché dovrei volerla io, ma perché la vuoi tu. <br> '''Harvey''': E’ il miglior avvocato dopo di me... {{NDR|Jessica inclina la testa}} …e te!
*'''Mike''': Foreman contro Heartmed, lo voglio. <br> '''Harvey''': Buongiorno Harvey, posso aiutarti? <br> '''Mike''': Sul serio Harvey, vogliono l’accordo perché il nostro cliente può permetterselo. <br> '''Harvey''': Lo so bene. <br> '''Mike''': Non hai guardato il fascicolo! <br> '''Harvey''': C’è il mio nome sulla parete, non conosco i nostri casi? <br> '''Mike''': Perché ci accordiamo? <br> '''Harvey''': Perché malgrado l’importanza del caso non vale il nostro tempo. <br>{{NDR|…}} <br> '''Mike''': L’avvocato è Nick Rinaldi. <br> '''Harvey''': Chi è Nick Rinaldi? <br> '''Mike''': Non ricordi? Avevo solo 11 anni e l’ho visto liquidare la vita dei miei genitori per pochi spiccioli. <br> '''Harvey''': Sì. <br> '''Mike''': Quel pezzo di merda non avrà un penny da noi! <br> '''Harvey''': Ho detto sì. <br> '''Mike''': Grazie Harvey. <br> '''Harvey''': Se vuoi ringraziarmi, fagli il culo a quel tizio!
*'''Louis''' {{NDR|parlando nel dittafono}}: Opzione sicurezza nazionale. Mike Ross è della CIA? Ti prego! E’ più facile che Esther sia del KGB. Potrei chiedere a Sheila se non fossi affezionato ai miei testicoli… un secondo, testicoli mancanti, schede mancanti. PorcaNon possono mancare se non esistono...porca miseria, e se Mike Ross non fosse andato ad Harvard? Se avesse frequentato un’università di terzo ordine, come la Fordham o l’Arizona State? Ciao fratello, sì ci vediamo alla festa, non studio per l’esame. Ma certo hai ragione, gli amici, le troiette… ora basta! Sta pisciando direttamente nella nostra piscina del’élite. Lui sta… oh cazzo, lampeggia! Norma, di corsa, ho bisogno di un pacco di ricaricabili. Oh, si è spento, stavo parlando da solo cazzo!
*'''Scottie''': Voglio un aumento del 10% sul mio anticipo. <br> '''Jessica''': 7. <br> '''Scottie''': Ad Harvey l’hai dato. <br> '''Jessica''': Credi di valere quanto Harvey? <br> '''Scottie''': Io non sono una spina nel fianco! <br> '''Jessica''': 10% sia!
*'''Harvey''': Pronto per la deposizione? <br> '''Mike''': Sì, sono pronto. <br> '''Harvey''': Hai la cerniera aperta. <br> '''Mike''': Non è vero! <br> '''Harvey''': Ah, non hai battuto ciglio, sei pronto! <br> '''Mike''': Perché continui a camminare con me? <br> '''Harvey''': Perché vengo alla deposizione. <br> '''Mike''': Cosa? Ehi ehi ehi, mi hai detto di occuparmi del caso, che potevo prendere a calci questo tizio. E’ la mia deposizione, non la tua! <br> '''Harvey''': Lo so. <br> '''Mike''': Lo sai? E perché mi fai da babysitter? <br> '''Harvey''': Ti sbagli, voglio vederti annientare questo tizio, ho anche lo snack! <br> '''Mike''': Non puoi portare noccioline alla deposizione. <br> '''Harvey''': Perché? <br> '''Mike''': Non è professionale. <br> '''Harvey''': Come quella cravatta, ma mi sono rassegnato! <br> '''Mike''': Non me ne frega niente se ti sei rassegnato o no, se vuoi venire non portare le noccioline! <br> '''Harvey''': Sei davvero pronto. Tieni! {{NDR|Lancia le noccioline al primo che passa.}}
*'''Harvey''': E’ un gestore di fondi? Porta soldi. <br> '''Scottie''': Di più. <br> '''Harvey''': Obama. <br> '''Scottie''': Non avrò il Presidente come primo cliente. <br> '''Harvey''': Va bene, se non credi di potere. <br> '''Scottie''': Harvey, non mi convincerai di tentate di puntare a Obama. <br> '''Harvey''': Meglio che sia qualcuno del genere o Jessica non rinuncerà alla quota associativa anticipata. <br> '''Scottie''': Se trovassi uno che fa sport? <br> '''Harvey''': Visto che l’hai chiamato “uno che fa sport”, la risposta è no. <br> '''Scottie''': Harvey non conosco lo sport, però conosco bene te. <br> '''Harvey''': Di cosa stai parlando? <br> '''Scottie''': Non mi basta avere un cliente qualunque, mi serve uno che ha rifiutato te. <br> '''Harvey''': Nessuno mi ha mai rifiutato! <br> '''Scottie''': Credi che non sappia di Pechino? <br> '''Harvey''': E’ la sua parola contro la mia! <br> '''Scottie''': Oh be’, possiamo chiarire la faccenda ora, perché guarda chi è arrivato. <br> '''Harvey''': Sapevi sarebbe venuto? <br> '''Scottie''': Pensi che mi piaccia il cibo argentino?! Devi solo fermarlo un secondo. <br> '''Harvey''': Ho capito, hai preso l’idea da Una Donna in Carriera. Quando si imbucano al matrimonio per arrivare a Trask! <br> '''Scottie''': Non sono un’adolescente, non prendo idee dai film! <br> '''Harvey''': Michael. <br> '''Michael Phelphs''': Harvey. Non mi interessa parlare con te. <br> '''Scottie''': Salve! Dana Scott, lavoro con Harvey e neanche io vorrei che mi rappresentasse, ma non è l’unico avvocato dello studio. <br> '''Phelphs''': Indovino: ha fatto delle ricerche sul mio conto ed è qui per impressionarmi. <br> '''Scottie''': Come qualunque altro avvocato. <br> '''Harvey''': Parla per te! <br> '''Scottie''': Harvey sta zitto! Non mi interessa quanto sia veloce a nuotare, mi interessa quanto sia veloce io ad arricchirla. <br> '''Phelphs''': Che cosa significa? <br> '''Scottie''': Si sieda, così glielo spiego. <br> '''Phelphs''': D’accordo. <br> '''Scottie''': Ok. Harvey ti dispiace? <br> '''Harvey''': In realtà io… <br> '''Scottie''': Ci vediamo domani! <br> '''Harvey''': E’ stato un piacere. {{NDR|Se ne va guardando male Scottie.}} <br> '''Scottie''': Cos’è successo a Pechino? <br> '''Phelphs''': Beviamo prima! <br> '''Scottie''': Ottima idea!
*'''Donna''': Lo sai Louis, dopo che abbiamo parlato ho realizzato di essere l’unica ad avere la lista degli associati di quel giorno. <br> '''Louis''': Non è possibile, ho avuto la copia dal server generale. <br> '''Donna''': L’hai avuto costringendo Benjamin ad accedere al file privati sul mio hard drive! <br> '''Louis''': Questo non è da me. <br> '''Donna''': Louis… <br> '''Louis''': Ok, è vero. Ero preoccupato. <br> '''Donna''': La preoccupazione ti da il diritto di invadere la mia privacy? <br> '''Louis''': Io… cosa? Era un file… <br> '''Donna''': Come ti permetti?! Ti spacci per un galantuomo, ti vanti dicendo che non entreresti mai nel mio spazio senza il mio permesso! <br> '''Louis''': Sono un galantuomo, io non oserei. <br> '''Donna''': Non oseresti davanti a me, ma non hai avuto problemi a tradirmi alle spalle! E questo non solo mi fa incazzare, ma mi porta a chiedermi se voglio ancora rapportarmi con te! <br> '''Louis''': Mi dispiace Donna. <br> '''Donna''': No, Louis, sai… <br> '''Louis''': Nonono, nono, Donna scusami… <br> '''Donna''': No, non posso… <br> '''Louis''': Nono, scusami… <br> '''Donna''': No, non posso, no… shhh, sta zitto! Non riesco neanche a guardarti! E non so perché te lo sto dicendo, ma se mi sono incazzata io come reagirà Sheila quando saprà che hai tradito la sua fiducia? <br> '''Louis''': Hai ragione. Grazie Donna, per aver messo da parte la rabbia e avermi aiutato a salvare l’unica relazione non felina della mia vita! {{NDR|Louis se ne va e Donna sorride compiaciuta.}}
1 653

contributi