Laura Bono: differenze tra le versioni

5 409 byte rimossi ,  8 anni fa
citazioni non a norma: lascio questa che ora sistemo
(citazioni non a norma: lascio questa che ora sistemo)
'''Laura Bono (2005''')
''Tu mi stringi e ho un nodo in gola Mi fa quasi male a respirare Mentre mi difendo sento che Vorrei proteggerti da me Ti ho lasciato, ti ho ripreso Troppe volte, ho perso il conto ma tu sempre lì'' ( non credo nei miracoli)
 
''Passa il tempo ma tu no, non hai smesso di stupirmi,tu che vivi e ti sai dare, prendi quello che ti pare e in questa vita hai preso me….
Sei il sole tu che mi sveglia ogni mattina E se è un sogno non svegliarmi, dormirei altri cent'anni Basta che tu sia con me''(Amo solo te)
 
''E ancora sono qua divisa a metà Che sto cercando qualcosa chissà Tra le mie canzoni e le costellazioni Qualcosa nel cielo scritto già ci sarà E ancora sono qua che non mi basta mai Mi aggrappo con forza a tutti i sogni miei E domani chissà se ci sarà quello che cerco… la mia isola..
…la mia isola…''(la mia isola)
 
'''Laura Bono (New Version) (2006)'''
 
''chi bleffa bene non con le carte chi graffia bene con le unghie corte ah ah ah ah ti riconosci? ah ah ah non sei una brava attrice
ritira la tua invidia la vedo masturbarsi mentre non stai ferma sulla sedia'' (invidia)
 
''Non è stata colpa mia ma ho preso la rincorsa e dietro mi son persa te Come stai? E chissà come vivi o cerchi guai... Puoi respirare? Sai respirare? Cosa vuoi che ti dica?Io non sono capace a fingere che era meglio restare io dico impazzire'' (non è stata colpa mia)
 
''Che ritorni la sera, con tutte le sue stelle, con la luna regina china sopra di me. E con loro anche i sogni, con le voci lontane di una ninna nanna che cantava mia madre.Che ritorni la sera, che mi culli leggera che mi bruci d'amore come lo scorso agosto. Che ritorni la sera con quell'aria sincera, quando esce di scena e ti regala l'aurora.'' ( che ritorni la sera)
 
''Che bel vivere,degli occhi della gente da sempre innamorata così ci sono nata,ed è un bel vivere,ci vedi un universo ognuno a suo modo diverso e che non sono l'unica ad avere paura.Io non ho metodo, ma so che ho istinto a vivere,ed è un bel vivere pensare di restare per sempre un pò normale, c'è chi dice speciale.Che bel vivere,che dei giorni sto alle stelle, altri mi butterei da quelle.''(che bel vivere)
 
'''Splendido Incubo (2007)'''
 
''Splendido incubo svegliami che non è troppo tardi tu mi stravolgi la realtà sei buio e luce, sei euforia mi fai paura ma chi sei?
sei l'incubo più dolce!'' (splendido incubo)
 
'''S'intitola Così (2008)'''
 
''Se le tue mani tremassero più stabili potrei prenderle piano Io mi perdo dentro di te, nei tuoi casini, nella tua faccia triste, bianca come la neve, ma bella come non mai.'' (il mare dei tuoi occhi)
 
''C'è un figlio che corre nel suo giardino un altro non sa che sarà assassino Anche lui corre con i suoi fratelli a esplodere nel cielo
Io che giocavo alla guerra lui non conosceva che quella.Guardo in faccia la realtà e mi sento piccola mentre i treni saltano con chi c'era su Guardo in faccia la realtà gli occhi mi si spezzano se i bambini saltano e non tornano più Penso a mio cugino chevive a Londra e ho un brivido mentre i metro esplodono sotto la città. Sbatto contro una realtà che non si dimentica mentre gli anni passano e non se ne parla più.''(guardo in faccia la realtà)
 
''Quanta gente poco chiara si spaccia come bianca e lucente Io sto zitta e prendo aria intanto cerco casa su Marte! Io non sono il pagliaccio di un tempo No non sono io il pagliaccio di nessuno Posso dire tante cose la sera ma non so se domani è lo stesso.''(la pecora nera)
 
''Non dimenticartelo mai perché siamo bocca sulla bocca e mani nelle mani che non si sa mai...Quando l'abitudine poi farà solo confusione tu non ti dimenticare mai che cos'è che ci fa stare qui a risceglierci così già prima di svegliarci ogni giorno S'intitola così meravigliosa" la nostra relazione meravigliosa fortuna che sei qui, fortuna che sei mio''(s'intitola così)
 
'''La Mia Discreta Compagnia (2010)'''
 
''Stringo gli occhi e cadono Gocce di emozioni che si asciugano Sopra un muro duro…più di me Forse non te ne frega niente Sei un'ombra accesa a luci spente …continuamente'' (la mia discreta compagnia)
 
''Io,sono Luca ho sei anni e ho addosso le mie bretelle Mi chiedo se mai saranno cinture di pelle Co… come quelle che porta in vita il mio papà Co… come quelle che toglie al buio il mio papà Se starò buono e in silenzio forse non mi vedrà Se… senza le cinture com'è brutto il mio papà Io,sono Luca ho sei anni e ho addosso le mie bretelle Mi chiedo se mai saranno cinture di pelle'' (cinture di pelle)
 
''Carezze e cene con gli amici Sguardi e baci In quelle scatole Faranno polvere Non scordarti i buongiorno, le sveglie abbracciati e se puoi Quella tua tenerezza ma forse è la prima che hai messo via Hai messo via già tutto quanto tu L'amore no Quello so che tocca farlo a me'' (mi metto via)
 
''Gocce più grandi Degli stessi occhi da cui ora si stanno liberando Sanno cadere Per terra senza disturbare chi non sta ascoltando
Crollo capendo Che non sarò mai l'unica ma fingo Che non c'è niente da capire Niente ma Ma tu dormimi accanto L'amore me lo invento
Ma tienimi da conto quando le dici “pronto”'' (tinimi da conto)
 
''Viva la musica e sia Viva dentro di te Viva la speranza e sia Viva dentro di me Viva la bellezza che ogni briciola di vita porta con se
Non perderti'' (viva)
 
'''Fortissimo (2013)'''
 
''Pianissimo,
devo dirlo pianissimo 
questo piccolo ciao.
Mi dispiace 
doverti dire solo ciao 
mentre 
in mezzo alla gente vorrei 
gridare fortissimo
 che ti amo fortissimo,
che ti amo di più d'ogni cosa
 al mondo. Amore,
amo te.''(fortissimo)
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
28 514

contributi