Differenze tra le versioni di "Impiccagione"

+3
(Creata pagina con "{{voce tematica}} thumb|Illustrazione di un'impiccagione Citazioni sull''''impiccagione'''. *Chi pianta...")
 
(+3)
*Cos'hanno in comune un impiccato e un violinista? Hanno bisogno di una [[corda]]! (''[[Batman: Vittoria oscura]]'')
*Datemi sei righe scritte dal più [[onestà|onesto]] degli uomini, e vi troverò una qualche cosa sufficiente a farlo impiccare. ''(attribuita a [[Armand-Jean du Plessis de Richelieu]])''
*''Degno è di gloria quei che ruba un regno, | chi ruba poco d'un capestro è degno.'' ([[Giovanni Battista Casti]])
*Gli impiccati, staccati [dalla forca] quando non sono ancora morti, non sopravvivono se hanno la schiuma alla bocca. ([[Ippocrate]])
*Ho letto sul giornale di un tale che voleva impiccarsi, e quando ha messo la testa nel cappio gli è venuto un infarto ed è morto... Quella sì che si chiama sfortuna! (''[[Dylan Dog]]'')
*Il buon umore è sempre allegria da impiccati e, se occorre, lei lo imparerà sulla forca. ([[Hermann Hesse]])
*Il mondo è diviso in due, amico mio: quelli che hanno la corda al collo e quelli che la tagliano. (''[[Il buono, il brutto, il cattivo]]'')
*Chi è diffamato, è mezzo impiccato.
*Chi ha denari e prati, non son mai impiccati.
*Chi pratica co' gran maestri, l'ultimo a tavola e il primo a' capestri.
*S'impiccano i ladrucci, e non i ladroni.