Differenze tra le versioni di "Olocausto"

707 byte aggiunti ,  8 anni fa
Andrea Riccardi+2
(Andrea Riccardi+2)
{{voce tematica}}
Citazioni sull''''olocausto'''.
{{indicedx}}
 
==Citazioni==
*'''Burt''': Ti importa dell'olocausto o pensi che non sia mai successo?<br />'''Harry''': Non solo so che abbiamo perso 6 milioni di ebrei, ma quello che mi preoccupa è che i record sono fatti per essere battuti. (''[[Harry a pezzi]]'')
*Il famoso film di [[Gillo Pontecorvo]] ''Kapò'' (1959) è forse il contributo più noto della cinematografia italiana volto a far conoscere quella realtà infernale. ([[Giorgio Pressburger]])
*I musicologi riconoscono come contributo più alto a questo terribile tema la composizione di [[Arnold Schönberg]] ''Un sopravvissuto di Varsavia''. È impossibile ascoltare quest'opera, della durata di soli dodici minuti, senza rimanere scossi. La narrazione, l'orchestra e il coro maschile rendono conto con una forza tale della tragedia della Shoah, da costituire un vero e proprio monumento ai morti di quell'eccidio pensato e portato a termine con determinazione e ferocia senza pari nella storia dell'umanità. ([[Giorgio Pressburger]])
*La Shoah è un fatto drammaticamente europeo. E’ vero che ha avuto cuore nella Germania nazista ma in tutti i paesi europei gruppi più o meno grandi hanno collaborato. Il 27 gennaio - giorno in cui furono abbattuti i cancelli di Aushwitz - è divenuto "giorno della memoria" per una legge dello Stato. Ciò che è stato fatto contro gli ebrei riguarda tutti». ([[Andrea Riccardi]])
*La Shoah non è stata mica un incidente di percorso del fascismo. Ha i suoi prodromi nelle leggi razziali del `38, che a loro volta affondano le radici nella marcia su Roma del `22. E` qui che comincia la tragedia. Un consenso fondato in gran parte sulla coercizione. ([[Andrea Riccardi]])
*Se con l'olocausto Dio ha scelto di interrogare l'uomo, spetta a questi rispondere con una ricerca che ha dio per oggetto. ([[Elie Wiesel]])
*Se le camere a gas sono mai esistite? Francamente non ho nessun mezzo per poter affermare o negare. ([[Luca Romagnoli]])
 
===[[Jeffrey Alexander]]===
*Non furono né la repressione delle emozioni né il buon senso morale a dar vita alle prime reazioni allo sterminio degli ebrei. Fu, piuttosto, un sistema di rappresentazioni collettive che focalizzò il suo fascio di luce narrativa sulla trionfante espulsione del male.
*Invece della redenzione attraverso il progresso, la narrazione tragica offre ciò che Nietzsche ha chiamato il dramma dell'eterno ritorno. Come si è ormai capito, non esisteva alcun modo per «andare oltre» la storia dell'Olocausto. Esisteva solo la possibilità di ritornarvi: non trascendenza ma catarsi.
28 133

contributi