Differenze tra le versioni di "Anarchia"

227 byte aggiunti ,  8 anni fa
Carlo Cafiero+1
(Fernando Pessoa+1)
(Carlo Cafiero+1)
*Dichiarandoci anarchici proclamiamo innanzitutto di rinunciare a trattare gli altri come non vorremmo essere trattati noi da loro; di non tollerare più la disuguaglianza che permetterebbe ad alcuni di esercitare la propria forza, astuzia o abilità in maniera odiosa. Ma l'uguaglianza in tutto – sinonimo di equità – è la stessa anarchia. ([[Pëtr Alekseevič Kropotkin]])
* ''E adesso aspetterò domani | per avere nostalgia | signora libertà signorina anarchia | così preziosa come il vino così gratis come la tristezza | con la tua nuvola di dubbi e di bellezza.'' ([[Fabrizio De André]])
* È una cosa impossibile pensare all'anarchia; anche Sparta, Tebe, Corinto, Atene furono sotto l'anarchia, e che vantaggi ne ebbero? ([[Carmine Crocco]])
*Gli anarchici hanno ragione in tutto, solo non nella violenza. ([[Lev Tolstoj]])
*Il distruttore e il costruttore sono le due facce dell'anarchia. (''[[V per Vendetta]]'')
*Io stesso sono un anarchico, ma di un tipo diverso. ([[Mahatma Gandhi]])
*L'anarchia, a mio modo di vedere, esprimere l'idea che la "prova di validità" debba ricadere sempre su quelli che argomentano che il dominio e l'autorità sono necessari. Debbono dimostrare, con argomenti reali, solidi e consistenti, che la loro affermazione è corretta. Se non possono farlo, allora vuol dire che le istituzioni che difendono debbono essere considerate illegittime. Dipende poi dalle circostanze e dalle condizioni la reazione all'autorità illegittima: non ci sono formule. ([[Noam Chomsky]])
*L'anarchia è la federazione dell'unione, l'organizzazione della libertà. Essa combatte lo Stato popolare o Stato comunista, che sarebbe l'accentramento dell'unità, l'organizzazione dell'oppressione comune. ([[Carlo Cafiero]])
* L'anarchia è ordine. ([[Pierre-Joseph Proudhon]])
*L'''Anarchia'' è parola che viene dal greco, e significa propriamente senza governo: stato di un popolo che si regge senza autorità costituite, senza governo.<br />Prima che tale organamento incominciasse ad essere considerato come possibile e desiderabile da tutta una categoria di pensatori, e fosse preso a scopo da un partito, che è ormai diventato uno dei più importanti fattori delle moderne lotte sociali, la parola anarchia era presa universalmente nel senso di disordine, confusione; ed è ancor oggi adoperata in tal senso dalle masse ignare e dagli avversari interessati a svisare la verità. ([[Errico Malatesta]])
*L'anarchia, vecchio mio, si ha quando il Governo è debole, non quando non c'è Governo. ([[André Malraux]])
*L'anarchismo è una tendenza naturale, che si trova nella critica delle organizzazioni gerarchiche e delle concezioni autoritarie, e nel movimento progressivo dell'umanità e perciò non può essere una utopia. ([[Bruno Misefari]])
* L'avidità è una cosa da dilettanti; il disordine, il caos, l'anarchia, là è la la vera grandezza. (''[[Il corvo]]'')
*La [[libertà]] non è altro che un ordine, disciplina, e un uomo anarchico non è mai un uomo libero; colui che conduce una vita disordinata, si stanca presto di se stesso, si avvilisce, si sente schiavo del suo disordine, ed egli può dirsi un lento e cronico suicida della vita morale. ([[Luigi Russo]])
*La [[scienza]] è un'impresa essenzialmente anarchica: l'anarchismo teorico e umanitario è più aperto a incoraggiare il progresso che non le sue alternative fondate sulla legge e sull'ordine. ([[Paul Feyerabend]])
28 424

contributi