Differenze tra le versioni di "Arbitro"

561 byte aggiunti ,  7 anni fa
+1
(fix)
(+1)
* Di questi tempi non si può più parlare con gli arbitri. Se dici qualcosa ti ammoniscono, se non dici nulla ti espellono per l'insolenza di tacere. ([[Jack Charlton]])
* Errare è umano, perseverare è da arbitri. ([[Franco Rossi]])
* {{NDR|In merito agli errori arbitrali}} Fanno parte del gioco, ci sono stati e ci saranno ancora. Anche i grandi arbitri dell'epoca hanno commesso degli errori. La componente arbitrale valuta non con mezzi tecnologici, e quindi l'errore umano è dietro l'angolo. La differenza con quanto accadeva prima, è che adesso con la televisione si può vivisezionare ogni immagine nel dettaglio. Innanzitutto però, bisogna escludere qualsiasi ipotesi di malafede sennò non saremmo neanche qui a parlare. ([[Giuseppe Marotta (dirigente sportivo)|Giuseppe Marotta]])
* Il mio punto di vista è che l'arbitro è un uomo e può sbagliare, anche se sono stati commessi errori marchiani e lo sbaglio pesa tutto su una delle due squadre e favorisce chiaramente l'altra.Vede, io ho girato il mondo nel mio lavoro, e posso assicurarle che i nostri arbitri sono i migliori di tutti. Purtroppo nei loro confronti esistono molte pressioni e il malcostume di chi fa parte di questo ambiente. L'arbitro può sbagliare, è un uomo, e purtroppo la sudditanza psicologica esiste e continuerà ad esistere. E' una molla che scatta a livello inconscio, qualcosa di inevitabile. ([[Pietro Lo Monaco]])
* In [[Italia]] la questione arbitrale è più importante della [[questione meridionale]]. ([[Fabio Baldas]])
313

contributi