Differenze tra le versioni di "Crudeltà"

1 151 byte aggiunti ,  15 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
m
*La crudeltà sarebbe deliziosa se si potesse trovare qualche tipo di crudeltà che non facesse veramente male. ([[George Bernard Shaw]])
*La crudeltà, come qualsiasi altra cosa, subisce la moda, cambia secondo i tempi e i luoghi. ([[Karl Marx]])
 
==Proverbi italiani==
*Amore fa amore, e crudeltà fa tirannia.
*Bene per male è carità, male per bene è crudeltà.
*Chi chiama gli altri crudeli, dev'essere pio.
*Chi maltratta le bestie, non può amare i cristiani.
*Chi non ama le bestie, non ama i cristiani.
*Chi non rimane commosso ai gemiti del povero, gemerà a sua volta e non sarà esaudito.
*Chi pietà non ha, pietà non trova.
*Chi strappa le orecchie al gatto, Dio lo giudicherà.
*Crudele per frode è peggio che per ira.
*Crudeltà privata porta odio comune.
*Dio non vuole che si pesti i piedi allo zoppo.
*Ha duro il cuore assai chi non si piega.
*La crudeltà consuma l'amore.
*La crudeltà è il primo attributo del diavolo.
*La crudeltà è la forza dei vili.
*La crudeltà è un tiranno accompagnato sempre dalla paura.
*La fonte che nega acqua ai poveri è asciugata da Dio.
*La forza se ne infischia della ragione.
*Non manca mai l'occasione, a chi vuol farti del male.
*Più ti dara il nudo che il crudo.
*Quel che chiude il cuore è più aspro di quel che chiude la mano.
 
==Bibliografia==
*Annarosa Selene, ''Dizionario dei proverbi'' (2004), Pan libri. ISBN 8872171903
 
[[Categoria:Argomenti]]