Differenze tra le versioni di "Ernest Hemingway"

(→‎Citazioni: completato ordinamento, trascrizione e inserimento)
*Se ho sbagliato perdonatemi: i sogni sono quasi sempre sbagliati, mi dicono. Eppure io non riesco a dimenticare la lezione forse più importante che mi ha dato il mio indimenticabile maestro Ernest Hemingway: "Ho fatto una pace separata". ([[Fernanda Pivano]])
*Mi prese per mano, mi condusse alla sua tavola, mi fece sedere accanto a sé e mi disse in quel suo bisbiglio così difficile da capire finché non ci si era abituati:<br>«Raccontami dei Nazi».<br>Fu l'inizio di un'amicizia che non finì mai, perché la mia devozione continuò anche dopo la sua morte. ([[Fernanda Pivano]])
*Hemingway era il tipo che partiva per un safari di un mese organizzato da un'agenzia di viaggi e poi tornava a casa a scrivere di cacciatori bianchi e di come si spara ai leoni: povere creature mezze morte di fame tenute in serbo per i turisti. ([[Graham Greene]])
 
==Note==
8

contributi