Differenze tra le versioni di "Lock & Stock - Pazzi scatenati"

 
*{{NDR|Chris e suo figlio entrano in un solarium per "sollecitare" un debitore di Accetta: lo trovano dentro una macchina abbronzante}}</br> '''Chris''': Questa è una di quelle bare per abbronzarsi, vero? <br /> {{NDR|Chris sbatte il coperchio in faccia a John per poi riaprirlo}}</br> CLUNK </br> '''Chris''': Ci sono brutte notizie per te John. <br /> '''John''': Ma che cazzo... <br /> CLUNK </br> '''Chris''': Modera il linguaggio davanti al bambino. <br /> '''John''': Per Dio, che fai? <br /> CLUNK </br>'''Chris''': E lo stesso vale per le bestemmie, amico. Ora dimmi, John: come fai a stare qui a concentrarti sulla tua bella abbronzatura - e devo ammettere che è proprio una bella abbronzatura, eh - quando hai delle scadenze ben più pressanti a cui pensare? <br /> '''John''': Di' a Harry... <br /> CLUNK {{NDR|il coperchio rimane chiuso}}</br> '''John''': ...voglio dire al ''signor'' Harry, che sono stato molto occupato, ma ci sono quasi.</br> '''Chris''': {{NDR|rivolto al figlio}} Guarda nell'armadietto, figliolo. <br /> '''John''': Immagino di non poterti chiedere di alzare un attimo il coperchio, vero Chris? <br /> {{NDR|Chris rialza il coperchio per risbatterlo sulla testa di John}}</br> '''Little Chris''': Non è povero. Qui nel portafoglio ci sono 500 sterle. Ehi, fottiti John: vai sempre in giro con tanta grana? <br /> '''Chris''': Ehi! Usa ancora un linguaggio del genere, figliolo, e te ne pentirai. <br /> '''Little Chris''': Scusa papà. <br /> '''Chris''': Bene, metti là dentro il resto delle sue cose. {{NDR|rialza il coperchio}} Rischi di tornare a casa in un sacco di plastica stasera, lo sai quanto ci devi, John, e prima che ti si sia sbiadita l'abbronzatura dovrai aver pagato.
 
*{{NDR|Dog e la sua banda entrano nell'appartamento degli spacciatori con l'intenzione di rapinarli dei soldi e della marijuana. A bloccarli una gabbia all'entrata, che secondo i piani doveva invece essere aperta. Plank ha recuperato le chiavi della gabbia da J, svenuto davanti alla gabbia per la paura}}</br> '''Plank''': Provo questa [chiave], è l'ultima. <br /> '''Dog''': {{NDR|rivolto a uno dei suoi}} Reggimi il fucile. Plank dammi le chiavi, dammi le chiavi. E non puntarmelo [il fucile] alle palle, puntalo di là! Pezzo d'imbecille, lavoro con degli stronzi imbecilli! <br /> {{NDR|Dog s'accorge che uno dei suoi si è portato un mitra da guerra con tanto di paraorecchie per proteggersi dal rumore}}</br> '''Dog''': Che cazzo è quello? {{NDR|tirandogli il paraorecchie}} Che cazzo è quello?! <br /> '''1° scagnozzo''': È il mio mitra, Dog. <br /> '''Dog''': Non potevi portarti una cosa più pratica? <br /> {{NDR|Gli spacciatori sparano in direzione del gruppetto da una posizione nascosta con un fucile ad aria compressa}} </br> '''Plank''': Non muovetevi, stronzi, o vi ammazzo come cani tutti quanti! <br /> '''Dog''': Chi vuoi ammazzare, Plank, non c'è un cazzo di nessuno qui. <br /> {{NDR|Charlie spara nuovamente colpendo Plank al collo}} </br> '''Plank''': Aaahh! Mi hanno sparato, Dog! <br /> '''Dog''': Spara anche tu allora! <br /> {{NDR|Plank spara a vuoto}} </br> '''2° scagnozzo''': Gesù, Plank, ma che è, hai preso delle cartucce lacrimogene? Non vedo un cazzo di niente! {{NDR|Charlie spara colpendolo}} Aah! Cazzo! Mi hanno beccato!</br> '''Dog''': Non ci posso credere. Volete smetterla di fare gli isterici? Sembrate delle checche impazzite. Cretino, è solo un fucile ad aria compressa! <br /> {{NDR|Lo scagnozzo con il mitra spara una raffica oltre la gabbia: sia i membri del gruppo che gli spacciatori si coprono le orecchie rannicchiandosi a terra. Finita la scarica Dog si alza furioso e gli toglie il paraorecchie}}</br> '''Dog''': Che cosa cazzo è stato?? <br /> '''1° scagnozzo''': Beh il mio mitra, Dog... <br /> '''Dog''': Se spari ancora con quello sei un uomo morto, hai capito? Morto!<br /> '''1° scagnozzo''': Sì, ma se... <br /> '''Dog''': Niente "ma", niente "se", sei un uomo morto!!
 
==Altri progetti==
405

contributi