Differenze tra le versioni di "Mustafa Kemal Atatürk"

citazione
(citazione)
*Con ragione ci definiamo nazionalisti. Ma noi siamo nazionalisti che rispettano e onorano ogni nazione e che collaborano con ognuna. Noi riconosciamo le rivendicazioni di tutte le nazioni. Il nostro nazionalismo non è in nessun modo egoista e supponente.
*Il modo più sicuro di perdere la propria [[indipendenza]] è spendere il denaro che non si possiede.
*[[Pace]] in casa, pace nel mondo.
*Io non mi aspetto che voi attacchiate. Io vi ordino di morire. E nel tempo che passerà prima di morire, altre truppe ed altri comandanti verranno avanti e prenderanno il nostro posto.<ref>Gallipoli, 25 aprile 1915, tratto da Edward J. Erickson, ''Ordered to die. A history of the Ottoman Army in the First World War'' pag. xv</ref>
 
== Altri progetti==
5

contributi