Differenze tra le versioni di "Silvio Berlusconi"

4 825 byte aggiunti ,  13 anni fa
m
Annullate le modifiche di 83.225.11.191 (discussione), riportata alla versione precedente di Dread83
m (Annullate le modifiche di 83.225.11.191 (discussione), riportata alla versione precedente di Dread83)
 
==Citazioni su Silvio Berlusconi==
*Autocritica è parola che Berlusconi non conosce. ([[Gianfranco Fini]])
 
*Berlusconi è il più grave e pericoloso fenomeno politico in [[Europa]]. Rappresenta la più seria minaccia alla democrazia europea dal 1945. Il suo [[governo]] ha esercitato una maligna influenza sulla [[vita]] democratica italiana. Come si può tacere un simile argomento. ([[Martin Jacques]])
*Berlusconi è un pazzo, pericoloso per la [[democrazia]]. ([[Oliviero Diliberto]])
*Berlusconi mi ha detto che sono il più grande comico di questo secolo con [[Alberto Sordi|Sordi]] e [[Totò]]. Gli sono grato per questo... e anche per aver perso le elezioni. ([[Paolo Villaggio]])
*Berlusconi non dà ordini. Enuncia delle tematiche, segnala delle cose. Poi sta a te. ([[Carlo Rossella]])
*Berlusconi però è uno che reagisce bene, anche quando c'ha i processi. È uno di carattere, bisogna ammetterlo. Anche questo processo sui fondi neri alle Fiamme Gialle che c'ha ora con Gherardo Colombo farebbe paura a tutti. Ma lui ha dichiarato ai giornali: "No, no, sono tranquillo, sono sereno, la notte dormo come un bambino". Cioè si sveglia ogni tre ore e piange. ([[Roberto Benigni]])
*Berlusconi tratta gli alleati come un padrone del Settecento trattava gli schiavi. ([[Pier Ferdinando Casini]])
*Certo, è uno che non si ferma mai, e mai fa fermare chi ha la ventura – o la sventura – di stargli accanto. Dove voglia arrivare lo ignoro. E, forse lo ignora anche lui. ([[Roberto Gervaso]])
*Ciascun paese ha il governo che si merita. L'Italia si merita Berlusconi. (parodia di un manifesto elettorale di Forza Italia)
*D'altra parte è giusto, bisogna accettarlo: Berlusconi ha vinto le elezioni, gli italiani le hanno perse. ([[Sabina Guzzanti]])
*Il Silvio Berlusconi furioso di questi giorni, trasudante minacce demagogiche e insensate come lo sciopero fiscale, è la copia del Berlusconi di dieci anni fa, con qualche capello in più, molte idee in meno e il solito, inestirpabile istinto eversiso. Perfino Haider, dopo il passaggio al governo, si è moderato. ([[Curzio Maltese]])
*Immaginiamo che un cittadino, nauseato dalle liti e dall'inconcludenza di questa coalizione di narcisi disfattisti, decida che forse è il momento di guardare al centrodestra. Neanche il tempo di volgere lo sguardo, e si imbatte nel miliardario ridens che riceve tra le sue ortensie, sovreccitato, una delegazione di ispettori europei e gli mostra i sondaggi che lo danno al 63 per cento. ([[Michele Serra]])
*Le immagini di piazza San Babila stracolma di gente che lo circonda, e lui che sale sul predellino dell'auto per salutare, mi ricordano l'arrivo di [[Lenin]] in Russia a bordo del treno piombato. ([[Fedele Confalonieri]])
*Mi aspetto da Berlusconi che vada a fare le telepromozioni. Tra poco venderà tappeti in televisione. ([[Romano Prodi]])
*Non è vero che se Berlusconi avesse le tette farebbe anche l'annunciatrice. È vero invece che se l'annunciatrice avesse le tette se la farebbe Berlusconi. ([[Gino & Michele]])
*Non odio Berlusconi. Si trucca e mette pure i tacchi. ([[Vladimir Luxuria]])
*Non temo Berlusconi in sé, temo Berlusconi in me. ([[Giorgio Gaber]])
*Ormai in [[Italia]] siamo alla legislazione automatica: ogni reato di cui è accusato Berlusconi viene automaticamente cancellato da una [[legge]] apposita. Speriamo che prima o poi Berlusconi si faccia una canna. ([[Daniele Luttazzi]])
*Prima ero critico, ma adesso comincio ad apprezzarlo. È un baluardo per la [[democrazia]] e per l'informazione. ([[Emilio Fede]])
*Signor Cavaliere, noi due non ci amiamo si sa. Ma il comportamento che quella gente tiene verso di Lei è così incivile così insopportabile così ributtante quindi offensivo per la libertà e la democrazia che a portarvi un benché minimo e involontario contributo mi vergognerei. ([[Oriana Fallaci]])
 
*"Vedrai" mi diceva sicuro il mio compagno [[Giovanni Ferrara|Giovanni]] che di libertà molto aveva studiato e molto sapeva "vedrai che un giorno di Berlusconi rimarrà soprattutto il ricordo dell'uomo che tolse la parola a [[Enzo Biagi]]". Aveva capito che fra tutte le ferite che gli anni del cavaliere avevano dato alla cultura e alla politica del nostro paese, quella inferta al pluralismo dell'informazione colpiva non solo l'essenza stessa della nostra delicata democrazia, ma soprattutto i sentimenti della gente, che aveva ormai identificato in Biagi l'uomo, il giornalista libero e scomodo, che criticava sorridendo, che si opponeva con la forza delle idee e non con le grida della superficialità. Che usava parole semplici e antichi detti popolani per fare a pezzi le falsità dei nuovi slogan pubblicitari. ([[Sandra Bonsanti]])
*{{NDR|Commentando l' affermazione di Berlusconi sul Governo "troppo rosa" e "difficile da gestire" di [[José Luis Rodríguez Zapatero|Zapatero]]}} Silvio Berlusconi avrebbe bisogno di uno psichiatra [...] anche se non so se sarebbe efficace, servirebbero molte sedute. ([[Bibiana Aído]])
===[[Giorgio Bocca]]===
*Avete capito perché il Berlusconi nemico dei giudici, che assolda gli avvocati per corromperli, che invita a non pagare le tasse, che fa uso disinvolto di smentite, che promette ciò che non può mantenere, che nasconde i suoi affari pericolosi, piace tanto agli italiani?
3 893

contributi