Differenze tra le versioni di "Il buio oltre la siepe"

→‎Incipit: Aggiunto informazione
(→‎Incipit: Aggiunto informazione)
Etichette: Modifica da mobile Modifica da web per mobile
 
==[[Incipit]]==
Maycomb era una piccola vecchia città, anche nel 1932, quando io cominciavo appena a conoscerla. Ci faceva un gran caldo. I colletti inamidati degli uomini erano già flosci alle nove del mattino, i signori facevano il bagno prima di pranzo e lo rifacevano dopo il sonnellino delle tre. E la sera erano ridotti come pasticcini umidi di sudore e infarinati di talco. Le giornate erano lunghe 24 ore ma sembravano molto più lunghe. Nessuno aveva fretta perché non c'era dove andare e niente da comprare, e soprattutto non c'era danaro per comprarlo, malgrado qualcuno avesse detto che la contea di Maycomb non avesse nulla da temere, tranne il timore stesso. Quell'estate io avevo sei anni. ('''Scout''') {{NDR|voce narrante, da adulta}}
 
==Frasi==