Differenze tra le versioni di "Io speriamo che me la cavo"

*A me io lo sport che preferiscolo e il calcio, perché si segnano molti gol, mentre nelo sci e nel cavallo non si segna neanche un gol.
*A Arzano non c'è nessuno che chiede la limosina perché sa che nessuno gliela può dare.
*C'era una volta Ulisse, che aveva incendiato troia con lo stratagemma del cavallo legnoso.
*Ora io già lo so che tutti diranno che non è giusto, ma io invece dico che è giusto. Infatti io credo che gli uomini non sono tutti uguali, ci sono i belli, i brutti, gli alti, i bassi, gli intelligenti e i scemi. Così ci sono pure i popoli diversi.
*La fame nel mondo brulica come i vermi, come i lombrichi. Ci sono popoli ricchissimi, che non sanno neanche dove sta di casa la fame, ma c'è l'India, l'Africa e la Basilicata che lo sanno dove sta di casa, la fame!
*La mamma è una cosa seria. Essa si sacrifica da quando noi nasciamo. Essa produce il latte per noi. Quando siamo piccoli produce il latte, perché è un mammifero: per ciò si chiama mamma.
*La Rivoluzione francese vide che c'era stata la Rivoluzione americana e fece la Rivoluzione francese.
*Quando io correvo sulla spiaggia tutta la rena andava in faccia ai signori che dormivano, e quelli gridavano. Ma a me che me ne fotte? io correvo!
*Noi siamo felici quando mangiamo. Quando viene mio zio che fa il carabbiniere, vuole sempre che io mi lavo le mani, prima di mangiare, ma io faccio finta di andare nel bagnio, perché mi sfotto di lavarmi le mani!
*Ora io già lo so che tutti diranno che non è giusto, ma io invece dico che è giusto. Infatti io credo che gli uomini non sono tutti uguali, ci sono i belli, i brutti, gli alti, i bassi, gli intelligenti e i scemi. Così ci sono pure i popoli diversi.
*La fame nel mondo brulica come i vermi, come i lombrichi. Ci sono popoli ricchissimi, che non sanno neanche dove sta di casa la fame, ma c'è l'India, l'Africa e la Basilicata che lo sanno dove sta di casa, la fame!
*Io vorrei vivere all'età della pietra, per buttare mazzate.
*Mio padre non so quanti hanni ha, però non è troppo vecchio: un poco è anche giovane!
38

contributi