Differenze tra le versioni di "Autobiografia"

+1
m
(+1)
*[[George Orwell]] dichiarava di non aver mai letto un'autobiografia, perché non riteneva nessuno onesto fino al punto di riferire sinceramente le umiliazioni subite. ([[Tom Wolfe]])
*Il parlare, e molto più lo scrivere di sé stesso, nasce senza alcun dubbio dal molto amor di sé stesso. ([[Vittorio Alfieri]])
*Il poeta non è forse costretto a scrivere la propria autobiografia? Esiste per lui opera migliore d'un diario? Non vogliamo sapere come vivesse il suo eroe immaginario, ma come lui stesso, l'eroe reale, vivesse di giorno in giorno. ([[Henry David Thoreau]])
*Non ho interesse per la mia autobiografia perché penso che l'autobiografia [...] mi renderebbe schiavo mentre il romanzo mi rende libero. ([[Giuseppe Pontiggia]])
*Non ho resistito e mi sono messo a scrivere questa storia dei miei primi passi nell'arena della vita, anche se avrei potuto farne a meno. Di certo so una cosa sola: non mi metterò mai più a scrivere la mia autobiografia, nemmeno dovessi campare cent'anni. Bisogna essere troppo bassamente innamorati di sé per scrivere senza vergogna della propria persona. ([[Fëdor Dostoevskij]])